I giocatori che hanno colpito più pali e traverse nella Serie A 2018-19 I giocatori che hanno colpito più pali e traverse nella Serie A 2018-19
Il calcio è questione di dettagli, e a volte anche i centimetri possono fare la differenza, anzi, soprattutto i centimetri. Basta pensare a tutti... I giocatori che hanno colpito più pali e traverse nella Serie A 2018-19

Il calcio è questione di dettagli, e a volte anche i centimetri possono fare la differenza, anzi, soprattutto i centimetri.

Basta pensare a tutti i legni che per questione di pochissimo non diventano gol, spesso a portiere battuto e con la folla che già si prepara a urlare per la gioia.

Chi sono, nella Serie A 2018-19 i calciatori più sfortunati, quelli che hanno preso più legni? Andiamo a passare in rassegna la classifica in oggetto.

Al primo posto, a pari merito, troviamo Ciro Immobile della Lazio e Miha Zajc dell’Empoli: entrambi hanno colpito quattro legni a testa (e Zajc è fermo da un bel po’ visto che ultimamente sta giocando anche molto meno).

Seguono, a quota tre legni centrati, quattro giocatori a pari merito: Cristiano Ronaldo della Juventus, Ciccio Caputo dell’Empoli, Krzysztof Piatek del Genoa e Lorenzo Insigne del Napoli.

Tanti, invece, i calciatori che hanno colpito due legni nel corso di questa stagione: Pavoletti, Kolarov, Callejon, Duvan Zapata, Dzeko, Lorenzo Pellegrini, Defrel, Zielinski, Douglas Costa, Inglese, Fofana, Antenucci, Matri e Chibsah.

Vedremo se nel corso della stagione le gerarchie cambieranno e se ci saranno sconvolgimenti in questa classifica.

Nel frattempo, la domanda che vi facciamo è un’altra: quanti di questi sono nelle vostre squadre del Fantacalcio?