I calciatori che hanno cambiato più maglie nella loro carriera I calciatori che hanno cambiato più maglie nella loro carriera
Il CIES, Centro Internazionale Studi sullo Sport, ha stilato la classifica dei giocatori in attività che hanno cambiato maglia più volte nel corso della... I calciatori che hanno cambiato più maglie nella loro carriera

Il CIES, Centro Internazionale Studi sullo Sport, ha stilato la classifica dei giocatori in attività che hanno cambiato maglia più volte nel corso della loro carriera. E’ il risultato di un calcio sempre meno legato alle vecchie bandiere, atleti che sceglievano di vivere tutta la loro vita calcistica con una sola maglia.

Non è un male in senso assoluto, perchè il calcio e lo sport si evolvono. E’ solo la naturale conseguenza dei tempi e il riflesso di un calcio sempre più frenetico, a caccia di novità. Ecco quindi i calciatori che, secondo il CIES, hanno cambiato più volte casacca nella loro carriera, tra quelli in attività nei principali campionati europei.

scp

Emir Spahić (Amburgo): 11 squadre in carriera

Partiamo subito fortissimo con uno dei nostri preferiti. Emir Spahić, rude e delinquentissimo difensore bosniaco classe 1980, nonchè, curiosità, cugino di Edin Dzeko. Spahić, oltre ad aver fatto collezione di tibie e peroni degli attaccanti avversari, e aver racimolato cartellini gialli e rossi in gran numero, ha anche cambiato per ben undici volte squadra nel corso della sua carriera.

Dal 1998 al 2004 ha giocato in Croazia, con le maglie di Čelik Zenica, GOŠK Dubrovnik, NK Zagabria. Nel 2004 comincia la sua avventura in Russia, dove cambierà parecchie maglie: Šinnik, Torpedo Mosca e Lokomotiv Mosca. Poi, dal 2009 al 2011, due anni in Francia al Montpellier. Un anno e mezzo a Siviglia, fino al 2013, e poi qualche mese di nuovo in Russia, all’Anzhi.

Nel 2013 approda in Germania, al Bayer Leverkusen. Da dove viene praticamente cacciato dopo aver litigato (e ferito al volto) con uno steward a bordo campo durante una partita contro il Bayern Monaco. La sua ultima squadra, per ora, è ancora in Germania, all’Amburgo, da dove milita da questa stagione.

Next page