I 50 giovani più promettenti d’Europa nel 2018 secondo il CIES I 50 giovani più promettenti d’Europa nel 2018 secondo il CIES
Il CIES – Football Observatory stila ogni anno una classifica molto accurata, quella dei giovani più promettenti e interessanti d’Europa. Anche quest’anno l’istituto ha... I 50 giovani più promettenti d’Europa nel 2018 secondo il CIES

Il CIES – Football Observatory stila ogni anno una classifica molto accurata, quella dei giovani più promettenti e interessanti d’Europa.

Anche quest’anno l’istituto ha lavorato per cercare i 50 giovani con le migliori prospettive di crescita nei prossimi anni.

Sono stati presi in oggetto gli Under 20, come sempre, e sono stati presi in considerazioni parametri molto diversi tra loro che hanno poi permesso di dare un “rating” da 1 a 5 stelle – no, non il movimento politico – per ognuno di questi calciatori.

Tra i parametri presi in considerazione, anche l’esperienza di ognuno dei talenti messi in classifica, vale a dire i minuti giocati e la competitività dei campionati in cui sono stati impiegati.

Ne è venuta fuori un’analisi interessante, tra giocatori già affermati ma che nei prossimi anni dovrebbero prendere letteralmente il volo, e calciatori che invece sono ancora sconosciuti al grande pubblico.

E, come potete notare dalla classifica dei primi 50 posti, in prima posizione c’è proprio un ragazzo italiano, vale a dire il portiere del Milan Gianluigi Donnarumma.

Oltre a Donnarumma, ci sono poi Manuel Locatelli (13esima posizione) e due calciatori di Serie B. Vale a dire Giulio Maggiore dello Spezia e il difensore del Cittadella Marco Varnier, rispettivamente in 31esima e in 40esima posizione.

Da segnalare anche l’interista Yann Karamoh, in 39esima posizione.

Per fare un confronto, questa era la classifica dei giocatori più promettenti stilata dal CIES lo scorso anno.