I 30 minuti disastrosi di Luis Suarez contro il Valladolid I 30 minuti disastrosi di Luis Suarez contro il Valladolid
Ieri il Barcellona è sceso in campo nella Liga contro il Valladolid in una partita, sulla carta, dall’esito piuttosto scontato. Alla fine gli uomini... I 30 minuti disastrosi di Luis Suarez contro il Valladolid

Ieri il Barcellona è sceso in campo nella Liga contro il Valladolid in una partita, sulla carta, dall’esito piuttosto scontato.

Alla fine gli uomini di Valverde sono riusciti a portare a casa i 3 punti, seppur con un risicato 1-0, grazie ad un gol su rigore realizzato da Leo Messi.

Il tecnico della squadra catalana ha fatto un po’ di turnover in vista del tour de force che la squadra sarà chiamata ad affrontare nel prossimo futuro: martedì ci sarà il Lione in trasferta in Champions League, sabato sempre fuori casa il Siviglia e poi, per concludere in bellezza, i due Clasicos contro il Real, entrambi lontano dalle mura amiche.

Quattro trasferte che diranno molto circa le ambizioni dei blaugrana in questa stagione, dove Messi e soci possono ancora vincere tutto.

C’è però un fatto che preoccupa Valverde ed i tifosi del Barcellona, ovvero l’attuale stato di forma di quello che dovrebbe essere il centravanti titolare: Luis Suarez.

Ieri è partito dalla panchina per lasciare spazio a Boateng come falso nueve ed è entrato solo negli ultimi 30 minuti, in cui è riuscito a sbagliare tutto lo sbagliabile.

Come potete vedere dal video, Leo Messi lo ha smarcato ripetutamente davanti al portiere ma l’attaccante uruguaiano non è mai riuscito a trovare la via del gol.

È vero che in Liga ha già segnato 15 reti ma è altrettanto palese che nelle ultime uscite non sia in uno stato di forma ottimale, tant’è vero che non trova il gol da 4 giornate consecutive.

Vedremo se nel momento più importante della stagione, quello che sta per arrivare, il pistolero lascerà a piedi il Barcellona o se invece riuscirà a trascinarlo avanti a suon di gol, come ci ha abituato sempre nel corso degli anni.