I 3 portieri che hanno fatto un assist nella fase ad eliminazione diretta di Champions I 3 portieri che hanno fatto un assist nella fase ad eliminazione diretta di Champions
Mercoledì sera, mentre gran parte dell’attenzione del pubblico italiano era concentrata sul Wanda Metropolitano di Madrid, in Germania andava in scena un’altra partita ad... I 3 portieri che hanno fatto un assist nella fase ad eliminazione diretta di Champions

Mercoledì sera, mentre gran parte dell’attenzione del pubblico italiano era concentrata sul Wanda Metropolitano di Madrid, in Germania andava in scena un’altra partita ad alto tasso di emozioni, con la vittoria in rimonta del Manchester City sul campo dello Schalke 04.

Decisivo, per la vittoria della squadra di Guardiola, il gol segnato al 90′ da Raheem Sterling, che ha sfruttato una cosa che non si vede tutti i giorni, ma che per i Citizens sembra ormai diventata la normalità: l’assist di Ederson.

Il portiere brasiliano ha infatti messo in porta il suo compagno di squadra con un lancio lungo precisissimo, che ha spalancato lo spazio per Sterling che si è trovato così a tu per tu con il portiere.

E se, come detto, non è una novità per Ederson, un interprete moderno del ruolo, quasi un centrocampista, solo altri due colleghi, nella storia della Champions League, sono riusciti a fare un’impresa simile.

Solo altri due portieri, infatti, hanno fatto registrare un assist in una gara ad eliminazione diretta di Champions League.

Il primo è stato Dida, il portiere brasiliano del Milan, nella magica semifinale del 2007 contro il Manchester United; mentre poi nel 2012 fu Steve Mandanda, nel match di ottavi di finale tra l’Olympique Marsiglia e l’Inter.

Insomma, non proprio roba di tutti i giorni, ma con Ederson – e con Alisson e altri portieri della nuova generazione – potrebbe diventare una vera e propria consuetudine.