Il Daily Telegraph, e gli inglesi in generale, ci hanno abituato nel corso di questi anni a classifiche un po’ bislacche, redatte per il...

Il Daily Telegraph, e gli inglesi in generale, ci hanno abituato nel corso di questi anni a classifiche un po’ bislacche, redatte per il gusto di far parlare di sé. 

Per questo motivo, appena è venuta fuori quest’ennesima classifica stilata dai nostri amici del Daily Telegraph (quelli che avevano inserito Baggio tra i calciatori più sopravvalutati di tutti i tempi), la prima cosa che abbiamo fatto è stata correre a leggerla per condividerla con voi e per poterla smontare pezzo per pezzo.

Stavolta, oggetto di classifica sono stati gli allenatori internazionali, dunque non quelli che allenano le squadre di club ma solo i commissari tecnici delle varie nazionali.

Per la classifica, gli inglesi hanno preso in considerazione e pesato diverse variabili, tra cui i risultati della squadra allenata, più altri fattori tra cui la crescita dei giovani e la costruzione di un gruppo solido (non chiedeteci come abbiano fatto a calcolarlo). Insomma, al netto delle variabili, il miglior ct del mondo è Joachim Löw, seguito a ruota dal grandissimo idolo Jorge Sampaoli. Al quinto posto c’è un italiano. No, non Antonio Conte: il meraviglioso Gianni De Biasi artefice del miracolo Albania.

Occhio anche all’allenatore di Capo Verde che entra di prepotenza a ridosso della Top 10. Rispetto a parecchie altre classifiche stilate dagli inglesi, questa ci sembra abbastanza equilibrata e senza errori o castronerie clamorose. Già il fatto che manchi Dunga, ad esempio, la rende una classifica onesta e attendibile.

Questa, in ogni caso la classifica completa dei 20 migliori allenatori internazionali secondo il Daily Telegraph:

1. Joachim Löw (Germania)
2. Jorge Sampaoli (Chile)
3. Lagerback-Hallgrimsson (Islanda)
4. Vicente Del Bosque (Spagna)
5. Gianni De Biasi (Albania)
6. Michael O’Neill (Irlanda del Nord)
7. Marcel Koller (Austria)
8. José Pekerman (Colombia)
9. Antonio Conte (Italia)
10. Chris Coleman (Galles)
11. Marc Wilmots (Belgio)
12. Roy Hodgson (Inghilterra)
13. Rui Aguas (Capo Verde)
14. Gerardo Martino (Argentina)
15. Oscar Tabarez (Uruguay)
16.Didier Deschamps (Francia)
17. Anghel Iordanescu (Romania)
18. Vahid Halilhodzic (Giappone)
19. Martin O’Neill (Irlanda)
20. Jurgen Klinsmann (Usa)