Il Daily Mail, qualche giorno fa, ha stilato una lista abbastanza particolare. Ha selezionato, infatti, i dieci peggiori stemmi delle società calcistiche di tutto...

Il Daily Mail, qualche giorno fa, ha stilato una lista abbastanza particolare. Ha selezionato, infatti, i dieci peggiori stemmi delle società calcistiche di tutto il mondo, per grafica, abbinamenti cromatici e invenzioni particolari.

Una classifica abbastanza discutibile, ma che in ogni caso lascia il tempo che trova. C’è un po’ di tutto, all’interno, e non sono state ordinate, dal quotidiano inglese, in ordine vero e proprio. Almeno, a quanto si capisce sul loro sito, loro l’hanno solo buttata lì. Ecco quindi i dieci peggiori loghi calcistici, secondo il Daily Mail, in ordine abbastanza sparso.

Napoli

Gli inglesi piazzano un’italiana in classifica: è il logo del Napoli, che viene giudicato come troppo minimalista…

Melbourne Victory

La squadra australiana entra in classifica perchè, secondo il Daily Mail, quella V è brutta e lo stemma, in fondo, assomiglia troppo a quello dell’Arsenal. Vabbè.

Amburgo

Per il Daily Mail, quello dei tedeschi dell’Amburgo, con i suoi giochetti geometrici, è uno dei peggiori stemmi di questa classifica. Anzi, forse proprio il peggiore.

New York Red Bulls

Alla fine non è nemmeno colpa loro. Il logo dei New York Red Bulls, in fondo, non è nient’altro che la trasposizione calcistica di quello della nota bevanda energetica proprietaria della squadra…

Zenit San Pietroburgo

Bè, si, in effetti il cirillico è sempre stato difficile da digerire. Non si capisce cosa c’è scritto, diamine!

Bohemians

La squadra di Praga entra di prepotenza in classifica con il suo meraviglioso stemma bianco e verde con in mezzo un canguro. Animale che sicuramente scorazzerà in allegria nel centro storico di Praga.

Wolfsburg

Anche il logo dei tedeschi del Wolfsburg, come quello del Napoli, è stato recentemente sottoposto ad un restyling in chiave moderna. Troppo moderna, forse.

Valencienes

I francesi del Valenciennes FC si inseriscono di prepotenza in classifica, anche loro con un restyling, con un uccello molto elegante. O anche no.

Newell’s Old Boys

Boh, diteci voi che cosa hanno da ridire gli inglesi sul logo del Newell’s Old Boys. Che glielo vadano a dire in faccia, che gli argentini gli escono le lame.

Pacos Ferreira

Si, su questo dei portoghesi del Pacos de Ferreira c’è veramente poco da dire. Cinque cerchi olimpici, scritte in caratteri discutibili, nastrini in penombra. Aiuto.