I 10 migliori portieri d’Europa secondo la statistica I 10 migliori portieri d’Europa secondo la statistica
Lo avete ormai capito, ci piace parecchio dare i numeri. E oggi il nostro approfondimento è caduto su una statistica pubblicata dalla Gazzetta dello... I 10 migliori portieri d’Europa secondo la statistica

Lo avete ormai capito, ci piace parecchio dare i numeri. E oggi il nostro approfondimento è caduto su una statistica pubblicata dalla Gazzetta dello Sport, relativa ai numeri dei portieri di tutta Europa. Infatti per un numero uno non è importante solamente tenere la propria porta inviolata o respingere gli assalti avversari, ma è importante anche la frequenza con cui riesce a salvarla, quella porta.

E proprio oggi la Gazzetta ha pubblicato la classifica dei 10 migliori portieri d’Europa in base alla percentuale di parate sui tiri effettuati. Ecco, diciamo che anche la statistica, che spesso è nemica della credenza popolare, in questo particolare caso sembra dare ragione ai nostri occhi.

neuerbm

Il miglior portiere d’Europa secondo i numeri è infatti Samir Handanovic, con 69 parate su 81 tiri subiti nello specchio della propria porta. Percentuale? 85,19%. Fare gol allo sloveno è una vera e propria impresa, e lo confermano pure i numeri (oltre alle grandi parate fatte vedere anche oggi…

A seguire, sul podio trovano posto Trapp (si, avete capito bene) del PSG con l’83,3%, con la stessa percentuale anche Oblak dell’Atletico Madrid. Al quarto posto c’è Bravo del Barcellona (82,98%), al quinto Enyeama del Lille (81,03). Seguono, a chiudere la classifica: McCarthy del Crystal Palace (80,56%), Hern del Colonia (78,35%), Butland dello Stoke City (78%) e Neuer del Bayern (77,78%). In verità, la statistica interessante di Neuer è che ha fin qui subito solo 36 tiri nello specchio. Decimo in questa classifica, Sergio Romero dello United, con il 77,7% di parate. Lui, però, di tiri in porta ne ha presi solo 9…