Andare allo stadio, sebbene stia diventando sempre più costoso, non vuol dire solamente assistere alla partita di calcio. La cosa più bella di tutte,...

Andare allo stadio, sebbene stia diventando sempre più costoso, non vuol dire solamente assistere alla partita di calcio.

La cosa più bella di tutte, che nessuna televisione potrà mai ricreare, è l’atmosfera che si percepisce assistendo di persona ad una partita.

A seconda dei campionati, e soprattutto del calore e della passione dei tifosi, l’esperienza di vivere una partita dal vivo è differente, ma in ogni caso vale sempre la pena di essere vissuta.

Una parte molto importante, sicuramente una delle più emozionanti, è l’inno che risuona prima della partita al momento dell’ingresso in campo delle squadre. Ce ne sono alcuni che vengono cantati da più tifoserie e in diverse parti del mondo, come il celeberrimo “You’ll Never Walk Alone“, mentre altri sono prerogativa di alcune squadre, che si identificano totalmente con il proprio inno.

La rivista France Football ha voluto fare una classifica con i 10 inni calcistici più belli al mondo: accanto ad alcuni grandi classici ne troviamo altri meno conosciuti ma altrettanto emozionanti, uno dei quali appartiene ad una squadra italiana.

Andiamo a scoprirli, curiosi di capire se la scelta di France Football rispecchia anche i vostri gusti

10- Barcellona- El Cant del Barca

9- West Ham- Forever Blowing Bubbles

8- Cavese- Dale Cavese

7- Besiktas- Ooh Ssh

6- Newcastle- Don’t take me home

5- Siviglia- Himno del centenario

4- Panathinaikos- Horto Magiko

3- Wydad Casablanca- Toujours on va gagner

2- Roma- Roma Roma Roma

1- Liverpool-You’ll Never Walk Alone

Dieci inni che fanno venire i brividi, tra i quali la più grossa sorpresa è forse quello della Cavese in quanto appartenente ad una squadra che milita in una categoria molto inferiore rispetto alle altre presenti in classifica e per il fatto che a stilare questa graduatoria sia stata una “giuria” francese.