I 10 centrocampisti più forti del mondo I 10 centrocampisti più forti del mondo
Il centrocampo è il reparto più delicato della squadra, quello in cui servono qualità ancora più eccelse per diventare grandi. A centrocampo, insomma, trovano... I 10 centrocampisti più forti del mondo

Il centrocampo è il reparto più delicato della squadra, quello in cui servono qualità ancora più eccelse per diventare grandi. A centrocampo, insomma, trovano posto veri e propri fenomeni, quelli con i piedi buoni, quelli con visione di gioco, quelli che hanno anche corsa, fiato e polmoni, e quelli che sanno andare a prendersi il pallone dai piedi degli avversari.

Ognuno ha il suo ruolo, alcuni sono specializzati in un compito, alcuni riescono a fare in maniera egregia un po’ di tutto. Ma di sicuro, nel calcio attuale, a centrocampo non ci sono certezze: se sappiamo che Messi e Ronaldo sono indiscutibilmente i due migliori attaccanti del pianeta -in quale ordine decidetelo voi- a centrocampo la competizione è più serrata.

Oggi il Corriere dello Sport ha provato a stilare una coraggiosa classifica: quella dei migliori centrocampisti al mondo. Ecco il risultato, ecco i 10 centrocampisti più forti del mondo secondo il parere del Corriere dello Sport.

 

10. Sergio Busquets – Barcellona

Più di 10 anni di carriera, una sola maglia tra i professionisti: Sergio Busquets, centrocampista catalano 1988 incarna a pieno lo spirito blaugrana: dal 2006 ad oggi ha indossato solo la casacca del Barcellona tra i grandi, ed è cresciuto, dopo brevi parentesi in piccoli club, proprio nella cantera della squadra catalana.

I trionfi con la maglia del Barcellona non si contano: 6 campionati, 4 coppe di Spagna, 3 Champions League e altrettante Supercoppe Europee, oltre a 3 mondiali per Club. Busquets ha saputo conquistare una maglia da titolare diversi anni fa e oggi è uno dei perni del centrocampo di Luis Enrique.

Il suo ruolo, di solito, è quello di fare da collante tra centrocampo e difesa, uno schermo per coprire le spalle alla retroguardia ma anche, grazie a piedi buoni e alla visione di gioco -d’altronde imparare alla corte di Iniesta e Xavi non è privilegio per tutti- fa anche ripartire la manovra del Barcellona. E’ soprannominato El Quitanieves, lo Spazzaneve, per le sue caratteristiche. Eloquente.




CONTINUA A LEGGERE

Related Posts

Gli allenatori che hanno speso più soldi nella loro carriera

2019-09-17 08:30:34
delinquentidelpallone

18

I 5 allenatori che prenderanno più cartellini gialli in Serie A

2019-09-15 08:50:24
delinquentidelpallone

18

Le squadre più vincenti del mondo

2019-09-13 08:43:23
delinquentidelpallone

18

I 20 giocatori più forti di FIFA 20

2019-09-09 09:52:52
delinquentidelpallone

18

I calciatori più veloci della Serie A 2019/20

2019-09-07 10:07:09
delinquentidelpallone

18

Le partite più belle della pausa nazionali

2019-09-03 10:25:36
delinquentidelpallone

18

Next page