I 10 bidoni del mercato di Gennaio I 10 bidoni del mercato di Gennaio
Il mercato di gennaio non sempre è sinonimo e garanzia di successo. Anzi, molto spesso il mercato di riparazione più che riparare contribuisce a... I 10 bidoni del mercato di Gennaio

Il mercato di gennaio non sempre è sinonimo e garanzia di successo. Anzi, molto spesso il mercato di riparazione più che riparare contribuisce a creare altri problemi. Sarà per il poco tempo a disposizione, sarà per le situazioni disperate in cui ci si ritrova ad operare, sarà che spesso non ci sono i soldi, o forse che, al contrario, qualche volta si esagera cercando il colpo a sorpresa che possa svoltare la stagione.

Le motivazioni possono essere tante, ma molto spesso a gennaio arrivano dei veri e propri flop, dei bidoni che passano alla storia. Il sito web calciomercato.com ha stilato questa classifica dei 10 peggiori acquisti del mercato invernale, una classifica che guarda molto al passato recente, con anche qualche escursione in un passato parecchio romantico.

Andiamo a scoprire allora questa entusiasmante classifica dei 10 peggiori acquisti del mercato di gennaio.

10. Eto’o dall’Everton alla Sampdoria

9. Cerci dall’Atletico Madrid al Milan

8. Cesar dalla Lazio all’Inter

7. Jardel dal Bolton all’Ancona

6. Edu Vargas dall’Universidad de Chile al Napoli




5. Seydou Doumbia dal CSKA Mosca alla Roma

4. Juan Esnaider dall’Espanuol alla Juventus

3. Xherdan Shaqiri dal Bayern Monaco all’Inter

2. José Mari dall’Atletico Madrid al Milan

1. Fabio Junior dal Cruzeiro alla Roma