GP di Valencia: un bookmaker quota la delinquenza GP di Valencia: un bookmaker quota la delinquenza
Il prossimo appuntamento della MotoGP a Valencia era già parecchio atteso. Dopo gli incredibili sviluppi di Sepang, con la bagarre tra Valentino Rossi e... GP di Valencia: un bookmaker quota la delinquenza

Il prossimo appuntamento della MotoGP a Valencia era già parecchio atteso. Dopo gli incredibili sviluppi di Sepang, con la bagarre tra Valentino Rossi e Marc Marquez, finita con i calcioni e lo spagnolo volato per le terre, tutto il mondo ha messo gli occhi addosso ai tre moschettieri.

Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Marc Marquez. I primi due si stanno giocando il titolo mondiale, il terzo incomodo invece, a quanto pare, sembra abbia deciso di mettersi di traverso (nel vero senso della parola) o quantomeno di dare fastidio al suo rivale Valentino. Insomma, l’ultimo appuntamento della stagione, dopo le polemiche di Sepang, sembra essere imperdibile e promette scintille a tutto campo.

Qualcuno ha anche pensato che la gara potrà finire in una vera e propria corrida. E’ il caso di un bookmaker che ha deciso di quotare delle scommesse quantomeno particolari, cogliendo immediatamente la palla al balzo. Una sezione speciale denominata Valentino Rossi special – Italian job e quattro incredibili eventi su cui poter puntare:

Iannone butta fuori dalla gara Lorenzo

Iannone butta fuori dalla gara Marquez

Rossi butta fuori dalla gara Lorenzo

Rossi butta fuori dalla gara Marquez

rossimaTutte le puntate sono offerte a quota 50. C’è anche Andrea Iannone, oggetto di una sorta di “stalking” da parte dei fan di Valentino, che gli stanno chiedendo, da qualche settimana, di farla sporca e, in barba alle regole e al quieto vivere, fare giustizia buttando giù Jorge Lorenzo. Rossi dovrà partire dall’ultima posizione, e la rimonta non sarà facile. Se ci aggiungiamo la tensione di questa situazione, capirete bene che domenica questa gara non ce la perderemo per nulla al mondo.

Ah, ma avete notato una cosa? Manca “Marquez butta fuori Valentino Rossi“. Noi forse, due spicci su questa eventualità li avremmo buttati…