Pazzesco quanto successo pochi istanti fa all’Estadio Benito Villamarìn, dove si è appena giocata la partita tra Barcellona e Betis Siviglia, fondamentale per la...

Pazzesco quanto successo pochi istanti fa all’Estadio Benito Villamarìn, dove si è appena giocata la partita tra Barcellona e Betis Siviglia, fondamentale per la classifica. La gara si è conclusa con il risultato di 1-1, in virtù delle reti realizzate da Alexander Alegria, per i padroni di casa, e di Suarez per il Barca, che ha pareggiato proprio nei minuti di recupero.

Il gol del Betis è arrivato al 75’ minuto e da lì in poi è stato un assedio del Barcellona con moltissime occasioni per pareggiare, prima dell’effettiva rete di Suarez.

In particolare ci sono state due occasioni clamorose, una respinta sulla linea dal difensore e l’altra respinta sempre da un avversario, però quando la palla aveva già oltrepassato, abbastanza chiaramente, la linea di porta.

L’arbitro però non ha segnalato il gol ed essendo in Spagna, dove non è presente la Goal Line Technology, si è continuato a giocare come nulla fosse. In un momento successivo, con i replay, è risultato abbastanza chiaro che il gol fosse valido, e l’acrobazia del giocatore del Betis per allontare la palla è stata fatta quando questa aveva già varcato la fatidica linea.

Ecco il video dell’episodio.

Ecco invece un paio di fermo immagine che mostrano il pallone ampiamente dentro la linea di porta.




Come detto ci ha pensato il pistolero Suarez a sistemare, almeno in minima parte, le cose anche se una vittoria del Barcellona avrebbe fatto tutta la differenza del mondo, per quel che riguarda la situazione di classifica.