Gnabry: il pallonetto è fantastico Gnabry: il pallonetto è fantastico
Come di consueto il sabato pomeriggio, per tutti gli appassionati di calcio, è un impazzimento: tantissimi i campionati in programma in giro per l’Europa... Gnabry: il pallonetto è fantastico

Come di consueto il sabato pomeriggio, per tutti gli appassionati di calcio, è un impazzimento: tantissimi i campionati in programma in giro per l’Europa e nel mondo e noi facciamo il possibile per non perderci nulla.

Ovviamente oggi giocava anche la Bundesliga con tantissimi match interessanti in programma tra i quali spiccava, per incertezza ed equilibrio, almeno sulla carta, quello tra Hoffenheim e Lispia.

Abbiamo specificato sulla carta in quanto il campo ha detto cose ben diverse, con la squadra di Nagelsmann che si è imposta addirittura per 4 a 0 contro il Lipsia, secondo in classifica dietro al Beyern di Monaco.

Il protagonista principale della vittoria per gli uomini di casa è stato senza ombra di dubbio Serge Gnabry, il talentuosissimo calciatore acquistato in estate dal Bayern di Monaco e girato in prestito all’Hoffenheim che ha realizzato una doppietta.

Dopo la rete di apertura messa a segno da Amiri, Serge Gnabry ha realizzato nel secondo tempo due reti a distanza di 10 minuti l’una dall’altra. Se il primo gol è stato tutto sommato normale, il secondo è una vera e propria prodezza balistica.

Guardate un po’ cosa è riuscito ad inventarsi

Un pallonetto da distanza siderale, calibrato al millimetro, che non ha lasciato scampo al portiere avversario.

A fissare il risultato sul definitivo 4-0 ci ha pensato Uth a 3 minuti dalla fine. L’Hoffenheim, grazie a questa vittoria, si porta al quinto posto in classifica davanti al Borussia Dortmund, che non è andato oltre il pareggio contro il Bayer Leverkusen.

Related Posts