In Sudamerica ed in particolare in Argentina si sa, la pazzia, o la locura, come la chiamano da quelle parti sta di casa; se...

In Sudamerica ed in particolare in Argentina si sa, la pazzia, o la locura, come la chiamano da quelle parti sta di casa; se poi parliamo di calcio il concetto può essere tranquillamente elevato all’ennesima potenza.

Questo è vero sia per quel che riguarda i tifosi, che seguono con grandissimo calore e trasporto la propria squadra del cuore sia per i calciatori, che in campo danno sempre tutto e qualche volta oltrepassano il limite, proprio in virtù dell’ardore agonistico che li caratterizza.

Oggi, a tal proposito, vogliamo raccontarvi qualcosa di veramente assurdo che ha come protagonisti i portieri di una squadra di calcio della Primera C, la quarta divisione del calcio argentino.

La squadra in questione si chiama Club Sportivo Dock Sud, compagine fondata nel lontano 1916 che ha come sede la città di Dock Sud, nel distretto di Avellaneda, appartenente alla provincia di Buenos Aires.

Giocano in uno impianto di quasi 10000 posti chiamato Estadio De Los Inmigrantes e attualmente sono settimi in classifica, a soli 5 punti dalla vetta.

Come dicevamo questa squadra è balzata improvvisamente agli onori della cronaca in quanto fa allenare i propri portieri in un modo assolutamente fuori da ogni logica, almeno apparentemente.

Non ci credete? Guardate un po’ questo video

In pratica le sessioni di allenamento prevedono parate dietro una staccionata infuocata, parate appesi a testa in giù sulla traversa della porta, tuffi dentro una pozzanghera e persino dai vagoni di un treno.

Insomma cose che non si sono mai viste, e probabilmente nessuno aveva nemmeno mai immaginato, con un significato alquanto discutibile.

Inutile dire che nel giro di brevissimo tempo, da quando è stato pubblicato il video, sta già facendo il giro del mondo.