Gli allenatori che hanno speso più soldi nella loro carriera Gli allenatori che hanno speso più soldi nella loro carriera
Sono tanti gli allenatori che, oltre a fare un buon lavoro sul campo e negli spogliatoi, hanno un peso rilevante nelle scelte di mercato... Gli allenatori che hanno speso più soldi nella loro carriera

Sono tanti gli allenatori che, oltre a fare un buon lavoro sul campo e negli spogliatoi, hanno un peso rilevante nelle scelte di mercato delle loro squadre.

È innegabile infatti che ci siano allenatori che, anche per il fatto di allenare delle big con la cassaforte sempre piuttosto piena di denaro, hanno maggiore potere decisionale in sede di mercato, e possono farsi comprare molti dei giocatori da loro desiderati.

Ma quali sono gli allenatori che, dall’inizio della loro carriera ad oggi, hanno speso più soldi per i trasferimenti e quindi, molto spesso, per farsi comprare i loro pupilli?

Ci ha pensato Transfermarkt, sempre molto attento a quello che riguarda le questioni di denaro e di calciomercato, a stilare questa particolare classifica, che contiene, a guardar bene, cifre da far girare la testa.

Ecco quindi quali sono i 10 allenatori che, nel corso della loro carriera, hanno speso più soldi.

Ben 5 allenatori quindi superano il miliardo di euro di spese complessive, mentre Wenger è l’unico che arriva in tripla cifra per numero di giocatori acquistati.

Al primo posto non c’è Pep Guardiola, come molti avrebbero immaginato, ma se facciamo il rapporto tra numero di giocatori acquistati e cifre spese, il catalano è primo per distacco. E, d’altronde, anche solo per anzianità e anni di panchina Guardiola non poteva essere davanti agli altri.

Piuttosto, è anche complicato raffrontare queste spese con quelle degli anni passati, visto che qualche anno fa i prezzi di mercato erano decisamente più bassi. Resta comunque una classifica utile per soddisfare una curiosità e per chiacchierare un po’.