Gli acquisti che Ronaldo avrebbe chiesto alla Juventus Gli acquisti che Ronaldo avrebbe chiesto alla Juventus
L’eliminazione dalla Champions League subita la settimana scorsa, con la sconfitta contro l’Ajax, ha lasciato il segno in casa Juventus. I bianconeri hanno festeggiato... Gli acquisti che Ronaldo avrebbe chiesto alla Juventus

L’eliminazione dalla Champions League subita la settimana scorsa, con la sconfitta contro l’Ajax, ha lasciato il segno in casa Juventus.

I bianconeri hanno festeggiato sabato l’ottavo scudetto consecutivo, ma la festa per il tricolore è stata senza dubbio “rovinata” da quanto successo in Europa, nonostante resti comunque tanta la consapevolezza di aver fatto qualcosa di straordinario, che infatti non si era mai verificato nei cinque massimi campionati europei.

Anche Cristiano Ronaldo è entrato nella storia, diventando il primo calciatore a vincere il campionato in Italia, Spagna e Inghilterra, ma il portoghese sta già guardando alla prossima stagione, avendo confermato sabato di voler rimanere “al mille per cento” in bianconero.

Ma CR7 l’anno prossimo vuole puntare di nuovo la Champions, che per lui quest’anno è finita molto prima del solito, e per farlo avrebbe chiesto grandi investimenti alla Juventus.

Il Corriere dello Sport in edicola oggi ha pubblicato una lista di obiettivi piuttosto ambiziosi che Ronaldo avrebbe indicato alla dirigenza bianconera, o che comunque sarebbero a lui parecchio graditi.

La lista degli acquisti di Ronaldo comprenderebbe due difensori centrali (Varane e Manolas), un centrocampista centrale (Tanguy Ndombelé del Lione), un fantasista (Isco) e due attaccanti moderni come Federico Chiesa e Joao Felix.

Obiettivi da tempo nel mirino dei bianconeri, ma sarebbe fantascientifico portarli tutti a Torino nella stessa estate, sia per via dei paletti del fair play finanziario sia perché la Juventus non può permettersi spese folli, visto già l’investimento fatto per Ronaldo lo scorso anno.

Di sicuro, però, qualcosa si muoverà, e Ronaldo avrà sicuramente un peso importante nelle scelte del mercato della Juventus.

Related Posts