Gruppo H La Juventus, visti i gironi pescati dalle altre big, poteva essere decisamente più soddisfatta di questo sorteggio, diciamocelo. Certo, dalla seconda fascia...

Gruppo H

La Juventus, visti i gironi pescati dalle altre big, poteva essere decisamente più soddisfatta di questo sorteggio, diciamocelo. Certo, dalla seconda fascia potevano uscire nomi di assoluto terrore, ma il Siviglia è una classica squadra trabocchetto, come forse tutte quelle guidate da Sampaoli. E poi, proprio a Siviglia, l’anno scorso la Juventus si è complicata da sola il suo cammino europeo, perdendo una partita che poi la condannò al secondo posto.

Ma tranquilli, tutto questo discorso va tranquillamente a mignotte: il Siviglia deciderà come sempre di puntare al terzo posto nel girone, con tutti i mezzi possibili, per poi andare a prendersi in ciabatte l’Europa League. Il Lione non è più la squadra dei bei tempi di Juninho Pernambucano, ma resta comunque un avversario che forse la Juve avrebbe evitato, visto cosa poteva uscire dalla terza fascia. Infine, la trasferta a Zagabria che non sarà mai facile: e poi, Marko Pjaca tornerà subito contro la sua ex squadra a prendere applausi, o chissà, fischi. Comunque tasso delinquenziale elevato.

Difficoltà girone: ***

Chi passa il turno: Juventus e Lione

LEGGI TUTTI I GIRONI:

Gruppo A – Gruppo B – Gruppo C – Gruppo D – Gruppo E –Gruppo F – Gruppo G – Gruppo H

Previous page