Giocare la partita di ritorno in casa conviene davvero? Giocare la partita di ritorno in casa conviene davvero?
Oggi sono state sorteggiate le due semifinali di Champions League: nella prima – quella che molti ritengono una finale anticipata – si affronteranno Real... Giocare la partita di ritorno in casa conviene davvero?

Oggi sono state sorteggiate le due semifinali di Champions League: nella prima – quella che molti ritengono una finale anticipata – si affronteranno Real Madrid e Bayern Monaco, mentre nella seconda saranno di scena Liverpool e Roma.

Quando la competizione arriva nelle fasi così sentite, anche il più piccolo dettaglio può fare la differenza, come ben sapete.

Uno dei fattori più discussi è quello che riguarda il giocare la seconda partita in casa: per molto tempo è stato considerato un vantaggio, ma oggi ci si interroga sulla sua efficacia e sul suo essere davvero un fattore positivo per la squadra ospitante.

Abbiamo deciso di analizzare cosa è successo negli ultimi 10 anni, nelle semifinali, per provare a capire se davvero la squadra che gioca la partita di ritorno in casa ha un vantaggio e ha più possibilità di arrivare in finale.

Considerando che, naturalmente, ci sono tantissime altre variabili da tenere in conto, ecco cosa è successo dal 2008 ad oggi. In grassetto la squadra che ha giocato la partita di ritorno delle semifinali in casa.

2008: Liverpool-Chelsea, Barcellona-Manchester United 
Finale: Chelsea-Manchester United

2009: Manchester United-Arsenal, Barcellona-Chelsea
Finale: Manchester United-Barcellona

2010: Bayern Monaco-Lione, Inter-Barcellona
Finale: Bayern Monaco-Inter

2011: Schalke 04-Manchester United, Real Madrid-Barcellona
Finale: Manchester United-Barcellona

2012: Bayern Monaco-Real Madrid, Chelsea-Barcellona
Finale: Bayern Monaco-Chelsea

2013: Bayern Monaco-Barcellona, Borussia Dortmund-Real Madrid
Finale: Bayern Monaco-Borussia Dortmund

2014: Real Madrid-Bayern Monaco, Atletico Madrid-Chelsea
Finale: Real Madrid-Atletico Madrid

2015: Barcellona-Bayern Monaco, Juventus-Real Madrid
Finale: Barcellona-Juventus

2016: Manchester City-Real Madrid, Atletico Madrid-Bayern Monaco
Finale: Real Madrid-Atletico Madrid

2017: Real Madrid-Atletico Madrid, Monaco-Juventus
Finale: Real Madrid-Juventus

In totale, insomma, solo 6 volte su 20 è passata la squadra che giocava il ritorno in casa: non proprio un grandissimo vantaggio, no?

 

Related Posts

La partita stellare di Dani Ceballos contro la Polonia

2019-06-23 12:16:49
delinquentidelpallone

18

La grande partita di Coutinho all’esordio in Copa America

2019-06-15 07:38:45
delinquentidelpallone

18

I calciatori espulsi nella partita d’esordio in Serie A

2019-06-13 09:16:36
delinquentidelpallone

18

Josip Simunic, il difensore ammonito tre volte in una partita

2019-06-13 08:36:59
delinquentidelpallone

18

La formazione dell’Italia per la partita con la Grecia

2019-06-04 07:43:44
delinquentidelpallone

18

Martin Skrtel potrebbe giocare in Serie A l’anno prossimo

2019-05-11 17:39:10
delinquentidelpallone

18