Germania campione? C’è una maledizione che porterebbe a pensare di no Germania campione? C’è una maledizione che porterebbe a pensare di no
Oggi pomeriggio, con i match delle ore 16, la Germania conoscerà il suo destino e il suo percorso nel tabellone a eliminazione diretta di... Germania campione? C’è una maledizione che porterebbe a pensare di no

Oggi pomeriggio, con i match delle ore 16, la Germania conoscerà il suo destino e il suo percorso nel tabellone a eliminazione diretta di Russia 2018.

A meno di disastri contro la Corea del Sud quasi eliminata, infatti, la squadra di Low dovrebbe riuscire a guadagnarsi la qualificazione agli ottavi di finale, qualificazione che sembrava compromessa prima della punizione vincente di Toni Kroos al 95′ contro la Svezia qualche giorno fa.

Ma, se il Messico dovesse fare anche solo un punto contro la Svezia (o se dovesse riuscire a rimanere in vantaggio con la differenza reti) la Germania si dovrebbe accontentare del secondo posto, che potrebbe significare un pericolosissimo incrocio con il Brasile già agli ottavi di finale.

In ogni caso, c’è una piccola curiosità statistica – quasi una maledizione – che potrebbe preoccupare la Germania più dell’avversaria odierna o del possibile incrocio agli ottavi.

Da quando il format dei Mondiali è stato allargato, infatti, mai nessuna squadra uscita dal Gruppo F ha vinto la Coppa. E la Germania di Low, quest’anno, ha giocato proprio in questo raggruppamento, con Svezia, Messico e Corea del Sud.

Dal 1986, nessuna squadra è riuscita nell’impresa: e ci hanno provato squadre del calibro di Argentina, Inghilterra, Olanda, la stessa Germania, addirittura il Brasile.

Ovviamente, anche l’Italia: nel 2010, infatti, l’Italia di Marcello Lippi, campione del Mondo in carica, finì nel gruppo con Paraguay, Slovacchia e Nuova Zelanda, gruppo che non riuscì nemmeno a superare. Da quale lettera era identificato quel raggruppamento? La F, naturalmente…

Related Posts

Milan-Juve: la cronaca delinquenziale

2014-09-21 10:31:24
delinquentidelpallone

1

Nikola Kalinic: il mestiere del numero nove

2015-11-23 19:54:47
delinquentidelpallone

1

Le 5 partite più interessanti di oggi – 19 agosto

2017-08-19 11:23:54
delinquentidelpallone

1

I 3 migliori giocatori della storia del calcio secondo Mourinho

2016-07-20 09:15:22
delinquentidelpallone

1

Real Sociedad, la sorpresa della Liga

2017-09-15 10:33:42
delinquentidelpallone

1

7686 giorni, 300 gol, una sola maglia: Francesco Totti

2015-09-21 13:06:02
delinquentidelpallone

1

Federico Melchiorri, un calcio al fato

2015-06-20 11:00:32
delinquentidelpallone

1