Un tranquillo, normale pomeriggio di Serie B.  Tante partite, a tre giornate dalla fine, che potrebbero essere decisive. Una, tra tante, molto importante: quella...

Un tranquillo, normale pomeriggio di Serie B

Tante partite, a tre giornate dalla fine, che potrebbero essere decisive. Una, tra tante, molto importante: quella del Matusa tra Frosinone e Trapani, decisiva per tutte e due le squadre, in chiave promozione e in chiave salvezza.

E, con il Frosinone in vantaggio per 1-0, il Trapani ha dovuto tirare fuori tutto quello che aveva per andare a caccia del pareggio.

Compreso un numero clamoroso del suo portiere Mirko Pigliacelli.

Intorno alla mezz’ora della ripresa, infatti, il portiere del Trapani, presa la palla in uscita, è impazzito, e ha deciso di partire palla al piede, come il miglior René Higuita. Questo il suo slalom, arrivato fino al limite dell’area avversaria, e conclusosi con un tiro in porta del Trapani che però non ha sortito effetti.

Ecco le immagini.

Una giocata che ha lasciato esterrefatti gli spettatori del Matusa ma anche noi, che non abbiamo potuto fare a meno di apprezzare questa giocata.

Degna, appunto, del miglior Renè Higuita, che era solito, nel corso della sua carriera a giocate del genere, fatte anche a rischio e pericolo della propria incolumità.

Una giocata che non si vede di certo tutti i giorni, e che quindi, molto probabilmente, passerà alla storia di questo campionato di serie B.