Fonseca potrebbe provare una mossa a sorpresa contro la Juve Fonseca potrebbe provare una mossa a sorpresa contro la Juve
Il big match della domenica di Serie A andrà in scena, senza dubbio alcuno, allo Stadio Olimpico; l’impianto della Capitale ospiterà infatti la seconda... Fonseca potrebbe provare una mossa a sorpresa contro la Juve

Il big match della domenica di Serie A andrà in scena, senza dubbio alcuno, allo Stadio Olimpico; l’impianto della Capitale ospiterà infatti la seconda gara in due giorni (se vi state chiedendo perché, qui vi abbiamo spiegato il motivo), vale a dire la sfida tra Roma e Juventus.

Una partita importante per i bianconeri di Sarri, che vorranno superare l’Inter, fermata dall’Atalanta, ma anche per la Roma che dopo lo stop con il Torino vuole riprendere la corsa verso il quarto posto.

In vista della sfida di stasera, l’allenatore della Roma Paulo Fonseca ha sperimentato diverse soluzioni, per provare ad affrontare al meglio un avversario difficile come i campioni d’Italia in carica.

In particolare a preoccupare il portoghese sarebbero le scorribande di Ronaldo sulla fascia, con Florenzi che potrebbe andare in difficoltà contro CR7.

E proprio per questo Fonseca in settimana ha provato la difesa a 3, modulo visto in stagione poche volte (per esempio nella disastrosa partita contro l’Atalanta) ma che potrebbe servire per dare una mano al laterale destro con un uomo in suo soccorso.

Nella linea a tre dovrebbero giocare Cetin, Mancini e Smalling, con Florenzi e Kolarov esterni e Veretout e Diawara in mediana. Pellegrini agirebbe da trequartista con Zaniolo a fare da spalla a Dzeko.

Una soluzione non proprio scontata, che potrebbe essere adottata dall’inizio per confondere le idee a Sarri, per poi essere cambiata magari a gara in corso in base alle esigenze.