Finalmente potremmo essere giunti alla conclusione della vicenda Icardi Finalmente potremmo essere giunti alla conclusione della vicenda Icardi
L’Inter questa sera è attesa da una partita molto delicata in Europa League contro l’Eintracht Francoforte ed il periodo non è certo dei migliori,... Finalmente potremmo essere giunti alla conclusione della vicenda Icardi

L’Inter questa sera è attesa da una partita molto delicata in Europa League contro l’Eintracht Francoforte ed il periodo non è certo dei migliori, per usare un leggero eufemismo.

Ieri durante l’allenamento si è fermato anche Radja Nainggolan che non sarà della partita e probabilmente salterà anche i prossimi match di campionato, inoltre continua a tenere banco la vicenda legata al caso Icardi.

Il giocatore, come vi abbiamo raccontato da qualche tempo, non vorrebbe tornare a giocare senza la fascia da capitano e l’infortunio al ginocchio, sebbene presente, sarebbe di lieve entità o comunque non tale da non permettere al giocatore di scendere in campo, qualora decidesse di farlo.

Ieri è arrivato un comunicato ufficiale dell’Inter in cui si diceva che la società era al lavoro con il giocatore e la procuratrice (la moglie Wanda Nara) per trovare una soluzione alla vicenda e, stando a quanto si legge questa mattina potremmo essere arrivati alla conclusione.

Come riporta il Corriere della Sera sarebbe stato d’aiuto anche l’intervento dell’ex presidente Massimo Moratti, sempre ben voluto dai giocatori, disposti ad ascoltare ogni suo consiglio.

Ci sarebbe stato inoltre un colloquio tra lo stesso Icardi e alcuni suoi compagni di squadra, tra cui i croati (ai quali sarebbero dovute le principali frizioni) ed il nuovo capitano Handanovic.

L’attaccante argentino è pronto quindi a tornare a disposizione dell’allenatore, che solo ieri aveva però dichiarato ufficialmente di sapere poco sull’incontro tra il giocatore e la società.

La data utile potrebbe già essere la partita con la Spal, prevista nel prossimo turno in data 10 Marzo, o nel derby, il turno successivo.

Se queste notizie verranno confermate l’Inter potrebbe aver ritrovato uno dei suoi giocatori principali, decisivo per la volata Champions che i nerazzurri non si possono permettere di fallire. Vedremo se Icardi, dal canto suo, avrà posto qualche condizione per il suo rientro, che fino a qualche ora fa sembrava cosa lontana e improbabile.