Il ricordo della finale di Champions League di Cardiff è ancora fresco, la nuova stagione bussa già alle porte, ma c’è qualcuno che pensa...

Il ricordo della finale di Champions League di Cardiff è ancora fresco, la nuova stagione bussa già alle porte, ma c’è qualcuno che pensa già al 2019.

Nello specifico, infatti, si sta già cominciando a lavorare e a progettare le stagioni successive, e in particolare anche la finale della Champions League 2018-19.

Come ormai avrete imparato, la finale della massima competizione continentale del prossimo anno è in programma in Ucraina, a Kiev; ma la UEFA, nei prossimi mesi, dovrà prendere una decisione anche per l’edizione 2019.

E, come sede per ospitare la Finale 2019, ci sono due stadi e due città che sono arrivate al ballottaggio.

La scelta, che avverrà ufficialmente il 21 settembre prossimo, è tra Baku e Madrid. Nello specifico, i due possibili teatri potrebbero essere lo stadio Olimpico di Baku, in Azerbaigian (e sarebbe una clamorosa novità) e uno stadio che, ad oggi, non è ancora stato completato: il Wanda Metropolitano, ovvero la nuova casa dell’Atletico Madrid, che a breve sostituirà il Vicente Calderon.

L’Italia già conosce lo stadio di Baku, dove si disputò la gara tra i padroni di casa e l’Italia, gara valida per le qualificazioni agli Europei 2016.

Come detto, a breve sarà effettuata la scelta e decisa la città ospitante della Finale di Champions League 2019. Qui, invece, potete dare un’occhiata a come dovrebbe essere il nuovo stadio dell’Atletico Madrid, uno dei due candidati: un vero e proprio gioiellino…