Questa sera, tra le tantissime partite in calendario, era in programma anche il playoff del campionato Paulista in Brasile con la sfida molto sentita...

Questa sera, tra le tantissime partite in calendario, era in programma anche il playoff del campionato Paulista in Brasile con la sfida molto sentita tra Corinthians e Palmeiras.

La partita di andata si è conclusa con la vittoria del Palmeiras fuori casa per 1-0, grazie alla rete di Miguel Borja arrivata al 7°minuto di gioco.

Come ampiamente prevedibile ci sono stati vari momenti di tensione, culminati in una rissa che ha coinvolto tutti i giocatori in campo avvenuta al 45′. Mattatore della serata è stato, ovviamente, Felipe Melo, uno che quando c’è da menare le mani non si tira mai indietro.

Il tutto è nato con un contrasto di gioco piuttosto normale che ha visto coinvolti due giocatori, che si sono spinti reciprocamente fino a che non sono arrivati gli altri giocatori in campo tra i quali Felipe Melo, uno dei primi ad accorrere.

Sono volate manate e colpi proibiti con l’arbitro che ha faticato enormemente per tenere a bada la questione, senza peraltro riuscirci.

Ecco le immagini di quanto successo.

Come si può vedere Felipe Melo appoggia delicatamente le mani sul collo di un avversario e riceve a propria volta alcuni colpi.

Alla fine l’arbitro decide per la doppia espulsione: Clayson per il Corinthians e Felipe Melo per il Palmeiras. Come potete immaginare non sono stati gli unici cartellini della serata: ci sono stati ben 10 ammoniti totali, 4 per i padroni di casa e 6 per il Palmeiras.

D’altra parte se è considerata la più grande rivalità in Brasile un motivo ci sarà…