Fantacalcio, la worst 11 della 9a giornata Fantacalcio, la worst 11 della 9a giornata
E’ lunedì, e domani sarà già tempo di tirare giù santi per mettere insieme 11 giocatori per la formazione del turno infrasettimanale. Nel frattempo,... Fantacalcio, la worst 11 della 9a giornata

E’ lunedì, e domani sarà già tempo di tirare giù santi per mettere insieme 11 giocatori per la formazione del turno infrasettimanale. Nel frattempo, avete da poco finito di tirare giù i santi della settimana precedente, per via della partita indecente che avete perso. Questo è il Fantacalcio, in fondo.

Come ogni settimana, infatti, siamo qui, insieme agli amici di FantaRisposte, per trovare la peggior formazione che avreste potuto mettere in campo. E che sicuramente avete messo in campo. Bando alle ciance e andiamoli a scoprire, questi undici campioni.

POSAVEC 0 – A sorpresa non è Storari il peggiore di giornata dal momento che il portiere del Cagliari ha chiuso con un sontuoso 0,5. Solito festival dei tiri da parare per Posavec ma questa giornata c’ha messo del suo, guadagnandosi un quattro in pagella. Renato Zero.

IZZO 4,5 – Non male la sua partita, uno dei meno peggio dei suoi, peccato perché si ritrova nel posto sbagliato al momento sbagliato. Dovete ringraziare Perin che nell’occasione dell’autorete gliela tira letteralmente addosso. Flipper.

DANI ALVES 4,5 – Un acquisto che ti sta letteralmente facendo girare le pale. Titolare in Champions, spesso viene fatto riposare in campionato e quando invece gioca, delude. Anche coi rossoneri prova incolore e priva di personalità, condita pure da un giallo. E’ lui o non è lui?

SANTON 4 – Conti lo mette più in difficoltà di quando rimorchiava su Badoo e dopo una gara costantemente in salita spegne in anticipo il cervello commettendo il fallo tanto sciocco quanto inutile che permette a Pinilla di vincerla su rigore. Ex prodigio.




FERRARI 4 – Poteva mancare un difensore del Crotone? Assolutamente no! A questo giro tocca a Ferrari tenere alto il valore delinquente del Crotone con un bel quattro tondo tondo. Ammirevole la sua comparsata nel gol di Callejon che sblocca il match. Pasticcio.

TONEV 4,5 – Ah, ma quindi giocava? Prova talmente impalpabile che dalla sua parte Strinic sembra un giocatore da Serie A. Simy, entrato al suo posto, riesce a fare quasi peggio divorandosi un gol praticamente già fatto. Uno meno.

JOAO MARIO & BROZOVIC 4,5 – Prova incolore dei due centrocampisti nerazzurri, letteralmente sovrastati da Kessie che li fa sentire più volte la presenza. In una giornata dove quasi nessun nerazzurro si salva loro riescono a racimolare nove punti in due, veramente molto poco. C’è qualcuno che ha schierato entrambi? Coppia di due.

QUAGLIARELLA 4 – Prima l’assist, poi il rigore per quello che per te potrebbe essere un anticipo perfetto. E invece… Sbaglia anche nel finale con un sinistro svirgolato che avrebbe chiuso il derby e ridato serenità al tuo sabato sera. Dolceamaro.

GABBIADINI 3 – Ormai non c’è più niente da scrivere sul povero Manolo, sempre più in crisi nonostante la lunga assenza di Milik. Ultimamente schierarlo è come partire di default con un rigore sbagliato, menomale che per i prossimi due turni non potrai schierarlo… Manolo in Gabbia.

PUCCIARELLI 4,5 – Non poteva mancare un attaccante dell’Empoli in questa rubrica. La squadra toscana non segna da sei giornate e gli attaccanti sono ancora a secco ma il dato più preoccupante è che l’Empoli ha segnato in una sola gara di questa stagione. Forse non riuscirebbero a segnare neanche a porta vuota. Ahh quando c’era Tavano.

TOTALE 42