Fantacalcio: la Worst 11 della 6a giornata Fantacalcio: la Worst 11 della 6a giornata
Dopo i due stratosferici posticipi del lunedì sera (vi siete ripresi dall’emozione?) è giunto il momento di tirare le somme anche per questa settimana.... Fantacalcio: la Worst 11 della 6a giornata

Dopo i due stratosferici posticipi del lunedì sera (vi siete ripresi dall’emozione?) è giunto il momento di tirare le somme anche per questa settimana. E come al solito sono somme che si riducono a numeri tendenti al fondo del barile, visto che, come avrete capito, stiamo parlando naturalmente della nostra Worst 11 fantacalcistica, selezionata insieme ai nostri amici di Fantarisposte.

Questa settimana punteggio ai limiti dell’indecenza, che farebbe vergognare chiunque. Ma d’altronde la giornata ha regalato emozioni all’incontrario che non potevano essere trascurate. Bando alle ciance e andiamo a scoprire gli 11 disgraziati che vi hanno rovinato il weekend, e pure l’inizio della settimana.

VIVIANO 2 – Mancano pochi minuti e la giornata è finita, hai vinto di poco ma hai vinto, Viviano ti ha subito solo un gol. Poi succede quello che non doveva succedere, quel liscio fatale e le bestemmie iniziano a fioccare manco fossimo in una partita a carte in Veneto. Immancabile anche il messaggio del tuo avversario che ti sfotte con una foto di Viviano. Piovono bestemmie.

GOLDANIGA 2,5 – Giovane, forte, col fiuto del gol, Goldaniga è senza dubbio uno degli astri nascenti del calcio italiano. Sblocca Palermo-Juve di tacco, non una cosa da tutti, superando di fatto l’ex rosanero Dybala nella classifica marcatori. Il futuro Ranocchia.

BRUNO PERES 3,5 – Entra in campo pensando di essere ancora un giocatore del Torino ed infatti partecipa attivamente nei primi due gol della squadra granata. Conclude in bellezza con una bella ammonizione che se avevate ancora il dubbio di poterla sfangare ve lo ha tolto di prepotenza. Ex.

FLORENZI 4 – In difficoltà come il compagno di reparto, trova per la prima volta un avversario che corre più di lui. Le tagliatelle della nonna prima di scendere in campo non lo hanno di certo aiutato. Freno a mano.

DUSSENNE & CECCHERINI 4,5 e 4 – Esatto, non è la prima volta che leggete i nomi dei difensori del Crotone in questa rubrica e possiamo anticiparvi che non sarà neanche l’ultima. Groviera.




DE ROSSI 4 – L’ex capitan futuro che adesso è quello presente ma nemmeno troppo perché spesso e volentieri il capitano è Florenzi, gioca solo un tempo. Gli basta comunque per sbagliare un discreto numero di appoggi. Al suo posto entra un ragazzino di quarant’anni che segnerà, tra l’altro. 45 minuti.

DE PAUL 4 – Era il tuo pupillo, lo hai acquistato in quattro leghe diverse e ogni volta che all’asta te lo portavi a casa inviavi un messaggio alla ragazza per festeggiare. Per adesso, un po’ come con lei, poche gioie e molti dolori. Iachini contribuisce al quattro in pagella sostituendolo dopo trentotto minuti, ce lo avevo contro. Flop.

PANDEV 3 – Entra nel secondo tempo e non porta a termine la gara. Niente di strano se ti chiami Goran Pandev, del resto il macedone ci ha abituati a perle del genere nel corso della sua carriera italiana. Peccato fosse la tua prima riserva e Dybala non ti abbia giocato. Sei alla frutta.

THEREAU 4,5 – Cyril, che succede? Sparisce talmente bene dal campo che per ritrovarlo devono arrivare i Ghotsbusters al Mapei Stadium. Non appena riappare Iachini decide bene di sostituirlo con uno a caso dalla panchina. Casper.

ILICIC 2 – Dopo Memushaj e Paloschi hai preso anche Ilicic, convinto a fine anno di portarti a casa quei dieci gol su rigore che non fanno mai male. Per adesso, invece, stai facendo una collezione di “meno tre” che neanche quella delle farfalle quando rimorchiavi duro. (Al) palo.

TOTALE 38

Related Posts

Le migliori giocate della Preseason NBA

2017-10-15 08:57:47
delinquentidelpallone

18

La bella iniziativa della Samp per la partita con l’Atalanta

2017-10-14 15:27:55
delinquentidelpallone

18

Ryan Babel è l’eroe di giornata

2017-10-13 19:19:20
pagolo

18

Le 4 leghe definitive della UEFA Nations League

2017-10-12 08:50:27
delinquentidelpallone

18

Il rigore più pesante della storia

2017-10-12 08:11:24
delinquentidelpallone

18

Il punto sulla Serie C: l’8a giornata

2017-10-10 14:36:53
delinquentidelpallone

18

Il calciatore più povero della Serie A

2017-10-08 08:37:44
delinquentidelpallone

18

Il nobile gesto della Nazionale norvegese

2017-10-07 10:48:34
pagolo

18