Come ogni settimana, il lunedi è il giorno in cui partono gli insulti agli astri celesti dopo aver fatto i calcoli della nostra formazione...

Come ogni settimana, il lunedi è il giorno in cui partono gli insulti agli astri celesti dopo aver fatto i calcoli della nostra formazione al Fantacalcio. E, come avrete imparato, il lunedi affidiamo l’ingrato compito di raccogliere il peggio che avreste potuto schierare ai nostri amici di FantaRisposte.

Questa settimana, hanno deciso di delinquere anche loro, visto che Iil modulo è un inedito 5-2-3. Le bestemmie, in ogni caso, sono le stesse di sempre.

Ecco a voi gli 11 eroi di giornata.

SKORUPSKI 0 – Sapevi che ne avrebbe presi tanti, ma non così tanti. Praticamente ti fa giocare in uno meno. Batti cinque.

CAMPORESE 2,5 – Parliamoci chiaro, nessuno ha Camporese al Fantacalcio. E se ce l’hai è giusto che tu abbia subito l’autogol. Camporese chi?

FREY & SARDO 4,5 – Una coppia che sarebbe più a suo agio nelle rapine a mano armata che in un campo di calcio, riescono a far segnare un’altra doppietta a Morata. Scemo e più scemo.

DANILO 4 – Dall’altra parte ha maestro Mauricio che lo osserva e decide di mettersi in mostra per attirare la sua attenzione. Il secondo rosso consecutivo dopo quello con la Juventus è da premio Oscar, Di Caprio permettendo… Oscar della delinqunza.

MARIO RUI 4,5 – Vede Hysaj con la maglia del Napoli e gioca con l’invidia addosso. In più Callejon è in giornata si e non riesce proprio a fermarlo. Invidioso.

BROZOVIC 4,5 – Di epico ci sono soltanto i suoi passaggi sbagliati; ne sbaglia talmente tanti che i tifosi nerazzurri arrivano a rimpiangere Guarin. Vicino a lui Montolivo sembra Pirlo. Epic Fail.

ZIELINSKI 4,5 – Svincolato in tantissime leghe, decide di mettersi in mostra ma parte male col fallo di mano per il 2-1 del Napoli. Poi viene travolto dalla valanga azzurra. Svincolato.

MATRI 4 – Entra dalla panchina, segna due gol e glieli annullano. In un raptus di follia manda tutti a spigare e se ne ritorna a casa a bombare la Nargi. Eroe.

MPOKU 4,5 – Ha la grande occasione per mettersi in mostra dopo la partenza di Paloschi e l’infortunio di Meggiorini ma non ne imbrocca una. Basta un Mpoku di zucchero…

ICARDI 2,5 – Dopo l’arrivo di Eder la settimana di Icardi si conclude con la ciliegina sulla torta. Topo Gigio resta fermo fino all’ultimo temendo la botta centrale, in più l’apparizione di Maxi Lopez sulla traversa di certo non ha aiutato. Sindrome da Paloschi.

TOTALE 40