La notizia era nell’aria da qualche giorno, dopo i colloqui con Paulo Sousa e l’improvviso cambio di rotta da parte della dirigenza cinese e...

La notizia era nell’aria da qualche giorno, dopo i colloqui con Paulo Sousa e l’improvviso cambio di rotta da parte della dirigenza cinese e di Walter Sabatini.

Lo Jiangsu Suning, squadra dell’omonimo gruppo, gruppo che controlla anche le sorti dell’Inter, ha deciso di puntare forte sul nome clamoroso: e oggi è arrivata anche la stretta di mano con il nuovo tecnico.

Fabio Capello sarà il nuovo allenatore dello Jiangsu Suning, squadra in difficoltà in campionato e che ha bisogno davvero di un miracolo per risalire la china in Chinese Super League.

L’ufficialità dell’accordo è arrivata pochi minuti fa, con la conferma arrivata proprio dallo stesso gruppo cinese.

Fabio Capello sarà anche il responsabile del settore giovanile, e rivestirà anche il ruolo di supervisore dello sviluppo dei giovani talenti dello Jiangsu, portando tutta la sua esperienza di uomo di calcio. E, con Don Fabio, arriveranno anche altri due italiani, che faranno parte del suo staff: Gianluca Zambrotta e Christian Brocchi, convinti da Capello a seguirlo in questa nuova avventura asiatica.

Non è finita qui, perché ci saranno anche altri due italiani nel suo staff: Giampiero Ventrone come preparatore atletico e Franco Tancredi come preparatore dei portieri.

Da capogiro, invece, la cifra che percepirà l’allenatore di Pieris. Non è ancora stata resa nota ufficialmente, ma tutto lascia intendere che Capello arriverà a percepire addirittura 10 milioni di euro a stagione.

Davvero niente male, almeno dal punto di vista economico: vedremo dunque cosa sarà in grado di fare l’ex allenatore – tra le altre- di Inghilterra e Russia…