Oggi si giocava in tutti i principali campionati europei e tantissime erano le partite in programma, con alcune (molto importanti) che si disputeranno nelle...

Oggi si giocava in tutti i principali campionati europei e tantissime erano le partite in programma, con alcune (molto importanti) che si disputeranno nelle prossime ore e andranno a completare il quadro della giornata.

Tra l’altro è il turno che precede la sosta dei vari campionati, in vista degli impegni delle nazionali che affronteranno gli spareggi, e arriva subito dopo gli impegni nelle varie coppe che hanno visto coinvolte moltissime squadre.

Tra le squadre che giocavano oggi c’era anche il Nizza, che giovedì ha giocato in Europa League contro la Lazio e ha subito una sconfitta proprio negli ultimi minuti di gara, a causa di un’autorete di Le Marchand.

L’impegno di oggi per i ragazzi di Lucien Favre era in casa contro il Digione, che in classifica si trovava appaiato nei bassifondi proprio con il Nizza.

Alla fine a spuntarla sono stati i padroni di casa grazie alla rete realizzata su rigore al 39′ del primo tempo da Mario Balotelli. Proprio Super Mario che in coppa era entrato solamente negli ultimi minuti di gara.

Non è tutto perchè Balotelli, come spesso ci ha abituato, ha pensato bene di “macchiare” la propria prestazione con un rosso diretto negli ultimi minuti di gara.

Ecco l’intervento in tackle da dietro che è costato l’espulsione all’attaccante italiano che uscendo dal campo non l’ha presa proprio benissimo, per usare un eufemismo.

Le immagini mostrano un Balotelli piuttosto agitato che sferra un colpo alla protezione in plexiglass posta a protezione della panchina.

Se è vero che questa partita, come spesso accaduto da quando gioca in Francia, l’ha decisa lui è altrettanto vero che Mario da sempre materiale per criticarlo ai suoi detrattori. Anche questa volta non andrà diversamente e l’italiano sarà oggetto, sia in Francia che qui da noi, di numerose critiche.