Ecco come sarà il nuovo Filadelfia: lo storico impianto del Torino rinasce il 25 Maggio! Ecco come sarà il nuovo Filadelfia: lo storico impianto del Torino rinasce il 25 Maggio!
Il 19 Maggio 1963 si è disputata l’ultima partita al Filadelfia, lo storico impianto di Torino e del Torino che dopo quella partita ha... Ecco come sarà il nuovo Filadelfia: lo storico impianto del Torino rinasce il 25 Maggio!

Il 19 Maggio 1963 si è disputata l’ultima partita al Filadelfia, lo storico impianto di Torino e del Torino che dopo quella partita ha chiuso i battenti, almeno per quel che riguarda le partite ufficiali.

Da quel giorno in poi, la partita finì in pareggio, il progressivo allontanamento del Torino dal suo storico impianto, utilizzato per un po’ di tempo unicamente per gli allenamenti e poi abbandonato del tutto, fino ad uno stato di degrado assolutamente non rispettoso nei confronti di un impianto che è stato teatro delle imprese del Grande Torino, la squadra che solo il destino riuscì a sconfiggere.

I tifosi però non si sono mai rassegnati e hanno provato in tutti i modi a far tornare in vita il vecchio impianto, riuscendo dopo tanti sforzi nel loro intento, grazie ai contributi di Regione, Comune e fondazioni, oltre ovviamente alla loro opera di crowdfunding.

Così il 25 Maggio ci sarà l’inauguragione del “nuovo” Filadelfia, uno stadio completamente ristrutturato che ha cercato comunque di mantenere vivi alcuni legami con il glorioso passato.

La capienza sarà di 4000 posti e verrà utilizzato per gli allenamenti della prima squadra e per le partite delle selezioni giovanili.

Qua potete ammirare alcune fotografie in anteprima del nuovo impianto, un piccolo gioiellino

http://www.futura.news/2017/03/18/fotogallery-rinascita-stadio-filadelfia/

Ci sarà inoltre uno spazio apposito adibito a museo, dove sarà possibile rivivere con le immagini e la memoria le gesta del Grande Torino, oltre ad una foresteria adiacente all’impianto in cui verranno ospitati i ragazzi delle giovanili.

Questo il video di presentazione del nuovo impianto,  reallizzato da Fondazione Filadelfia

 

L’inaugurazione, in realtà, avverrà con una festa della durata di 3 giorni, che comincerà il 24 Maggio con un’anteprima dedicata a quei tifosi che si sono impegnati nella realizzazione del nuovo impianto, acquistando uno dei 4000 seggiolini dello stadio e garantendosi in questo modo un posto per l’inaugurazione vera e propria del giorno seguente.

Il 27 Maggio ci sarà invece la prima partita “ufficiale”, un torneo giovanile con Torino, Alessandria, Novara e Pro Vercelli, dedicato alla memoria di Don Aldo Rabino, storico padre spirituale granata, al quale verrà anche dedicata una targa celebrativa, nel cortile della Memoria.

Quasi tutto pronto dunque, non resta altro che aspettare poco più di un mese per vedere lo storico impianto rinascere: un atto sicuramente apprezzabile e, se ci consentite, quasi dovuto. Oltre che uno stadio è da considerarsi un monumento alla memoria di quella squadra che perse tragicamente la vita il 4 maggio 1949 sulla collina di Superga.

Related Posts

Come giocherà la Juventus di Maurizio Sarri

2019-06-16 14:28:01
delinquentidelpallone

18

Il Nancy sarà retrocesso dalla Ligue 2 per colpa del Siviglia

2019-06-14 13:30:53
delinquentidelpallone

18

Come è andato l’esordio dell’Italia ai Mondiali femminili

2019-06-09 13:06:17
delinquentidelpallone

18

Come giocherà l’Italia Under 21

2019-06-07 08:42:28
delinquentidelpallone

18

Come funzionerebbe la nuova Champions League

2019-05-10 10:50:43
delinquentidelpallone

18

La nuova maglia dei Rangers non sarà accettata dalla UEFA

2019-05-09 13:19:27
delinquentidelpallone

18

La seconda maglia 2019-20 della Roma sarà molto particolare

2019-04-29 07:22:53
delinquentidelpallone

18

Inter-Juve: ecco le formazioni ufficiali

2019-04-27 17:32:10
delinquentidelpallone

18