È stato presentato il progetto del nuovo Santiago Bernabeu È stato presentato il progetto del nuovo Santiago Bernabeu
In Italia, da qualche settimana, sta tenendo banco la situazione dello stadio di Inter e Milan, con le due società di Milano che vorrebbero... È stato presentato il progetto del nuovo Santiago Bernabeu

In Italia, da qualche settimana, sta tenendo banco la situazione dello stadio di Inter e Milan, con le due società di Milano che vorrebbero trovare una nuova casa condivisa, e con il futuro incerto del Meazza, che rischia di andare incontro alla demolizione.

Anche in Spagna si sta parlando di un restyling piuttosto importante, che però è già in fase avanzata, e anzi oggi è diventato ufficiale.

Il Real Madrid ha infatti presentato oggi il progetto per la ristrutturazione del Santiago Bernabeu, uno stadio storico e tra i più iconici al mondo.

I lavori dovrebbero cominciare già al termine di questa stagione, e dovrebbero durare per circa tre anni e mezzo, al termine dei quali il Real avrà una casa moderna, tecnologica e decisamente più ricca rispetto all’attuale Bernabeu.

La novità principale sarà rappresentata dal tetto retrattile, che potrà coprire il terreno di gioco in caso di condizioni atmosferiche avverse, ma il nuovo Bernabeu sarà un vero e proprio impianto polifunzionale, con un gran numero di servizi accessori a corredo del solo terreno di gioco.

Questo un video di circa un minuto che spiega in breve e sinteticamente cosa succederà al Bernabeu.

Lo stesso Real Madrid, sui suoi profili social, ha illustrato in maniera completa il progetto di ristrutturazione, che come potete vedere è parecchio articolato e darà una nuova e moderna casa ai Blancos.

Molto significative le parole di Florentino Perez, che presentando il progetto ha dichiarato: “Il Real non teme di realizzare l’impossibile”.

E, a quanto pare, non sono solamente parole di circostanza.