E’ questione di scelte. E’ questione di scelte.
C’è modo e modo di vivere il calcio. Potevamo scegliere di venerare i campioni, di esaltare le grandi giocate, di emozionarci per una punizione... E’ questione di scelte.

C’è modo e modo di vivere il calcio.

Potevamo scegliere di venerare i campioni, di esaltare le grandi giocate, di emozionarci per una punizione magistralmente calciata nel sette. Potevamo scegliere di tifare Barcellona, Real Madrid, Bayern Monaco, Juventus, Milan, Inter.

Potevamo scegliere di vincere facile.

Potevamo scegliere di guardare il calcio dei salotti televisivi, di attaccarci al rigore non dato oppure alla punizione non fischiata, o al fuorigioco di tre millimetri che avrebbe cambiato tutta la storia della nostra stagione e ci avrebbe fatto vincere il campionato, invece che retrocedere.

E invece no, abbiamo scelto di vivere il calcio alla nostra maniera. Abbiamo scelto di lottare su ogni pallone, di non tirare mai indietro la gamba, di non smettere di correre finché i nostri polmoni reggono, e forse anche di più.

Abbiamo scelto i nostri eroi, che in un romanzo reciterebbero sempre la parte dei cattivi, dei brutti, degli sporchi. Quelli da cui le mamme mettono in guardia i bambini, quelli verso i quali il dito è sempre pronto a venir puntato.

Abbiamo scelto di soffrire, di arroccarci in difesa, di spazzare palloni in tribuna come se non ci fosse un domani, di resistere a oltranza finché non arriverà quel maledetto triplice fischio finale.

Abbiamo scelto di stare dalla parte di chi, anche e soprattutto sul campo da calcio, soffre, e non smetterà di farlo. Abbiamo scelto di stare dalla parte di quelli che sbraitano, urlano, si agitano, perchè il calcio sanno viverlo solamente così. Abbiamo scelto la strada più semplice per l’Inferno, probabilmente.

Ma tutto sommato, non abbiamo mai davvero potuto scegliere. Perchè il cuore non sceglie, va da solo e tu non puoi fare altro che seguirlo.

E se il mondo va in un’altra direzione, pazienza. Ce ne faremo una ragione, noi e il nostro cuore.

Related Posts

Questione Capitale

2016-12-04 09:48:50
delinquentidelpallone

18

Squadre da Incubo: le vostre scelte

2016-02-16 12:24:45
delinquentidelpallone

18

Damien Duff, questione di cuore: stipendio in beneficenza

2015-08-17 10:48:32
delinquentidelpallone

18

Nwankwo Kanu, questione di cuore

2015-07-25 09:59:38
delinquentidelpallone

18

Questione di centimetri

2015-07-03 13:34:07
delinquentidelpallone

18

Voce del verbo sfangarla, capitolo 6: Questione di scelte

2015-01-06 12:36:59
delinquentidelpallone

18

A Parma è scoppiato il caso Karamoh

2019-09-18 07:27:16
delinquentidelpallone

8