Dundalk, così non ci siamo proprio Dundalk, così non ci siamo proprio
Anche questa è andata, un’altra faticosissima giornata di Europa League è andata in archivio, e abbiamo portato a casa tutti i risultati di questo... Dundalk, così non ci siamo proprio

Anche questa è andata, un’altra faticosissima giornata di Europa League è andata in archivio, e abbiamo portato a casa tutti i risultati di questo turno.

Per le italiane è andata bene per Milan e Napoli, maluccio per la Roma che non è riuscita a segnare contro il CSKA Sofia e si è dovuta accontentare dello 0-0.

Tranne il Tottenham e il Bayer Leverkusen quasi tutte le big hanno rispettato il pronostico, portandosi a casa i 3 punti nelle rispettive partite.

Tra queste, anche l’Arsenal, che all’Emirates ha superato per 3-0 gli irlandesi del Dundalk, una delle Cenerentole di questa edizione dell’Europa League, squadra allenata, tra l’altro, da un italiano, Filippo Giovagnoli.

Il Dundalk era riuscito a resistere per 40 minuti, prima di subire il gol dell’1-0 sugli sviluppi di un corner e poi capitolare nella ripresa sotto i colpi dei Gunners.

Ecco, proprio a proposito della partita del Dundalk, c’è da registrare un dato statistico assolutamente curioso, roba che non si vede tutti i giorni, e che lascia decisamente a bocca aperta noi amanti dei calcioni.

Il Dundalk ha infatti finito la partita contro l’Arsenal senza commettere nessun fallo. Zero, contro i 20 commessi dall’Arsenal, una circostanza che lascia davvero a bocca aperta, visto che, in linea teorica, considerata la differenza di livello tra le due squadre ci si sarebbe aspettati magari il contrario.

Cose che possono succedere in Europa League, la competizione più bella che l’uomo possa aver mai partorito.