Oggi facciamo un salto in League One, nella Football League inglese, per raccontarvi un finale di partita che ha dell’incredibile, delle emozioni che solo...

Oggi facciamo un salto in League One, nella Football League inglese, per raccontarvi un finale di partita che ha dell’incredibile, delle emozioni che solo il calcio sa probabilmente regalare.

La partita era quella tra Doncaster Rovers e Crew Alexandra, partita che, fino al novantesimo minuto era esattamente una delle centinaia di partite che si giocano nel weekend sui campi inglesi. Fino al novantesimo, appunto, quando il punteggio era sull’1-1.
Il Crew Alexandra era passato in vantaggio dopo 26 minuti grazie al gol realizzato da Marcus Haber, poi i padroni di casa avevano pareggiato, pochi minuti dopo, al trentaduesimo, grazie alla rete di Conor Grant. E la gara sembrava destinata appunto a correre tranquilla fino al triplice fischio finale.

Solo che i (pochi) paganti accorsi allo stadio non erano al corrente che avrebbero assistito ad un finale da brividi. Negli ultimi minuti infatti, dal novantesimo in poi, il punteggio è cambiato per ben 3 volte, con Callum Saunders che all’ultimo respiro portava avanti il Crewe.

Sembrava finita, ma i padroni di casa hanno ribaltato incredibilmente il match nei restanti minuti di recupero, segnando due reti in un amen e trovando, all’ultimissimo assalto, oltre al gol del pareggio (firmato da Cameron Stewart) anche quello della vittoria, firmato poi da Andrew Williams.

Un finale clamoroso, reso ancora più poetico dalla pioggia torrenziale che innaffiava il campo. Questi gli highlights della partita con il clamoroso finale. Magia.