Una delle partite più interessanti di questo quarto di finale di Europa League era indubbiamente Olympique Marsiglia-Lipsia: la gara di andata, in casa dei...

Una delle partite più interessanti di questo quarto di finale di Europa League era indubbiamente Olympique Marsiglia-Lipsia: la gara di andata, in casa dei tedeschi, si era conclusa con la vittoria del Lipsia per 1-0 ed il discorso qualificazione era ancora completamente aperto.

Questa sera si giocava il ritorno, o meglio si sta giocando visto che non è ancora finita, e la partita è stata fin dalle prime battute molto emozionante: il Lipsia è passato in vantaggio ma dopo è successo un po’ di tutto.

L’OM è riuscito a rimettersi in carreggiata e attualmente conduce per 4-2 e sarebbe qualificato alle semifinali.

L’ultimo gol del Marsiglia è stato realizzato da Dimitri Payet, autore di una prestazione magistrale e di un gol capolavoro.

Prima ha triangolato con un compagno di squadra poi ha controllato palla sul vertice alto dell’area di rigore e, dopo un doppio passo, ha lasciato partire un esterno destro che si è insaccato all’incrocio dei pali.

Guardate un po’ che roba:

Qua lo possiamo apprezzare da altre angolazioni:

Nel primo tempo, per la cronaca, gli avevano annullato quest’altro gioiello per il fallo, alquanto inutile e stupido, di Mitroglu.

Un giocatore straordinario che quando è concentrato mentalmente è in grado di regalare prestazioni mostruose, come quella di questa sera.