Diego Costa ha un piccolo (ma non trascurabile) problema Diego Costa ha un piccolo (ma non trascurabile) problema
Nel primo match della quarta giornata di Liga, c’è stato subito un risultato a sorpresa, con l’Atletico Madrid bloccato in casa, al Wanda Metropolitano,... Diego Costa ha un piccolo (ma non trascurabile) problema

Nel primo match della quarta giornata di Liga, c’è stato subito un risultato a sorpresa, con l’Atletico Madrid bloccato in casa, al Wanda Metropolitano, sul pareggio, con l’1-1 imposto dall’Eibar alla squadra di Diego Pablo Simeone.

Ai Colchoneros, in realtà, è andata anche bene, visto che fino al 94′ gli ospiti erano addirittura in vantaggio grazie al gol di Enrich. Poi, all’ultimo tiro della partita, il giovane Borja Garces Moreno, classe 1999, messo in campo con la mossa della disperazione, ha trovato la rete del pareggio che ha salvato almeno una parte della giornata dell’Atletico.

Per l’Atletico è già il secondo pareggio in campionato, al quale si aggiunge una sconfitta, con Real e Barcellona che potrebbero già mettere il turbo e scappare.

Simeone, poi, sembra avere anche un problema, non trascurabile, con Diego Costa. Con quella di oggi, infatti, sono diventate 13 le partite consecutive in Liga in cui il centravanti dell’Atletico non ha trovato il gol, per un totale di 994 minuti di astinenza, un po’ preoccupanti anche per uno che, come lui, non è certo abituato a segnare valanghe di reti, ma che comunque un contributo offensivo dovrebbe portarlo.

L’ultima rete segnata da Diego Costa in campionato è datata 25 febbraio, quando il brasiliano naturalizzato spagnolo aprì le marcature nel match esterno contro il Siviglia.