Diario Mundial – Day 11 Diario Mundial – Day 11
Don Fabio Capello si è presentato ai Mondiali con un atteggiamento che ci ha scaldato l’animo: 4-5-1 zozzissimo, unica punta abbandonata a se stessa,... Diario Mundial – Day 11

Don Fabio Capello si è presentato ai Mondiali con un atteggiamento che ci ha scaldato l’animo: 4-5-1 zozzissimo, unica punta abbandonata a se stessa, gli unici giocatori di talento offensivo, Dzagoev e Kherzakov lasciati in panchina a marcire. Eppure, con un Christian Riganò qualsiasi là davanti, ieri si sarebbe portato a casa la partita.

Commossi dalla partita di Vermaelen: infortunio da solo nel riscaldamento, capocciata dopo 5 minuti, campo abbandonato al 31′. Le bestemmie dei tifosi del Belgio appena apparso Jan Vertonghen le abbiamo sentite fin qui, anche con le finestre chiuse.

Igor Akinfeev, dopo la spettacolare papera contro la Corea, ieri sprizzava sicurezza da tutti i pori. I tifosi russi si sentivano al sicuro come Neymar chiuso in una stanza con Diego Perez, Nigel De Jong e Salvatore Aronica.

Continuano imperterrite le inquadrature di tifosi vestiti in maniera curiosa sugli spalti, vera piaga di questo mondiale brasiliano. Ieri, un tifoso russo era vestito con una specie di pelliccia d’orso. Speriamo onestamente che sia stato squagliato dal caldo. Proponiamo di fare come con gli invasori: evitiamo di inquadrarli per evitare l’effetto emulazione.

Parentesi televisiva: prima o poi, Gianluca Di Marzio, nelle sue scorribande nelle spiagge brasiliane, becca qualcuno che non deve beccare e finisce male.

A proposito di portieri: se i coreani avessero portato un manichino in porta, forse avrebbero fatto più strada.

L’Algeria fa calcio champagne: NOI NON CI STIAMO.

Però almeno il capitano dell’Algeria è uno che, oltre a una faccia e ad un atteggiamento chiaramente da criminale, ha un nome che fa capire il motivo per cui è stato messo al mondo: Madjid Bouguerra.

Ora però, amici algerini, non dovete deluderci: vi giocate la qualificazione contro la Russia, vi basta il pareggio. Potremo ritenerci soddisfatti solo dalla Jihad in su.

Al primo di voi che è in grado di riconoscere due calciatori coreani, un premio speciale: una tibia autografata dal vostro delinquente preferito.

Raul Meireles si è mangiato un gol che ci avrebbe mandato probabilmente in estasi suprema. Purtroppo, a questo Mondiale da sogno, manca ancora il sigillo del gol di uno dei nostri delinquentissimi, Cahill, Suarez e Teofilo Gutierrez esclusi, che però, oltre a delinquere, la palla la dovrebbero buttar dentro per mestiere. Restiamo fiduciosi che il prosieguo del torneo possa regalarci questa grande gioia.

Minuto 91, USA avanti 2-1, risultato da difendere: Klinsmann, per il più classico dei cambi perditempo, manda in campo Omar Gonzalez, nome da narcotraffico, capello da cartello della mala. Confessiamo che un brivido di soddisfazione ci ha percorso la schiena.

Clint Dempsey ha fatto un gol talmente brutto che a noi è piaciuto tantissimo. Uno di quei gol che tanto amiamo, buttato dentro con la pancia, con il membro, con chissà cosa. Uno di quei gol che sanno tanto di “sfangarla in modo inverecondo”.

Il gol di Varela all’ultimo respiro ci regala una piccola gioia: il Portogallo ha ancora una seppur minima chance di passare agli ottavi, e dunque Pepe sarà libero di delinquere nella partita contro il Ghana. Noi, onestamente, attendiamo lo psicodramma. Anzi, lo PsycoPepeDramma.

Related Posts

Il regalo del Leicester ai tifosi per la partita del Boxing Day

2018-12-25 14:42:35
delinquentidelpallone

18

Diario Mundial 2018: la finale

2018-07-16 08:28:47
pagolo

18

Diario Mundial 2018: le semifinali

2018-07-12 08:25:22
pagolo

18

Diario Mundial 2018: Day 21

2018-07-08 07:47:19
delinquentidelpallone

18

Diario Mundial 2018: Day 20

2018-07-07 08:22:59
pagolo

18

Diario Mundial 2018: Day 19

2018-07-04 08:12:33
pagolo

18

Diario Mundial 2018: Day 18

2018-07-03 07:31:28
delinquentidelpallone

18

Diario Mundial 2018: Day 17

2018-07-02 07:36:37
delinquentidelpallone

18

Diario Mundial 2018: Day 16

2018-07-01 08:07:57
pagolo

18

Diario Mundial 2018: Day 15

2018-06-29 08:21:50
pagolo

18

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *