Le delinquentate indimenticabili del 2015 Le delinquentate indimenticabili del 2015
Il 2015 sta per passare agli archivi, e, per lo sport, è stato un anno particolarmente pieno di eventi interessanti e, soprattutto, caratterizzato da... Le delinquentate indimenticabili del 2015

Il 2015 sta per passare agli archivi, e, per lo sport, è stato un anno particolarmente pieno di eventi interessanti e, soprattutto, caratterizzato da non poca delinquenza. Abbiamo deciso di raccogliere, anche con le vostre segnalazioni, le delinquentate più clamorose dell’anno che sta per finire. Non è stata una scelta facile, perchè di materiale ce n’era parecchio.

Ci siamo concessi anche qualche escursione in sport diversi dal calcio, perchè la delinquenza è universale e non conosce limiti sportivi.

Ecco qui la nostra collezione con le 10 delinquentate indimenticabili del 2015.

mbiglia1

Felipe Melo sulla giugulare di Biglia

Proprio quando il 2015 sembrava finito, Felipe Melo decide di regalarci un’ultima emozione. Il brasiliano è tornato quest’anno in Italia, grazie all’interesse dell’Inter, e ci ha donato un numero incredibile di delinquentate nei pochi mesi dell’anno solare in cui ha giocato nel nostro campionato.

Ma contro la Lazio, Melo decide di esibirsi in una mossa da arti marziali che quasi recide la giugulare del povero Biglia della Lazio. Una giocata che ancora non ci siamo stancati di vedere, rivedere e rivedere ancora. Una mossa che nemmeno nei nostri migliori sogni saremmo riuscire ad immaginare.

Ti vogliamo bene, Felipe.

Next page