De Rossi e quel “mistero” della fascia da Capitano De Rossi e quel “mistero” della fascia da Capitano
Da quest’anno la Lega Calcio ha stabilito che i calciatori non potranno più indossare le fasce da capitano personalizzate, bensì dovranno obbligatoriamente usare quella... De Rossi e quel “mistero” della fascia da Capitano

Da quest’anno la Lega Calcio ha stabilito che i calciatori non potranno più indossare le fasce da capitano personalizzate, bensì dovranno obbligatoriamente usare quella fornita dalla Lega stessa e uguale per tutte le squadre.

Un “problema” per giocatori come ad esempio il Papu Gomez, le cui fasce da capitano erano diventate celebri in quanto personalizzate in maniera del tutto originale.

Ieri, a tal proposito, è successo un piccolo pasticcio in quanti moltissimi hanno notato come in occasione della partita tra Torino e Roma il capitano dei giallorossi, Daniele De Rossi, indossasse un nastro rosso invece della fascia standard di cui vi abbiamo detto.

Subito si sono scatenati i commenti riguardo le possibili ipotesi di tale scelta, con molti che hanno attribuito il rifiuto di indossare la fascia della Lega per via dei colori (bianco e azzurro) che richiamerebbero quelli della Lazio.

Come scritto da molte testate giornalistiche questa mattina, De Rossi dovrebbe andare in contro ad una sanzione (si parla di multa) per questa sua decisione.

 

Vedremo se sarà stata una scelta solo temporanea o se questo rifiuto di indossare la fascia prestabilita dalla Lega continuerà anche nelle prossime giornate.

Intanto vi chiediamo, secondo voi qual è il vero motivo dietro questa sua decisione?