Cosa succede tra Federico Chiesa e la Fiorentina Cosa succede tra Federico Chiesa e la Fiorentina
La Fiorentina, stanotte, ha disputato l’ultima partita della sua International Champions Cup. Alla Red Bull Arena di Harrison, in New Jersey, la squadra di... Cosa succede tra Federico Chiesa e la Fiorentina

La Fiorentina, stanotte, ha disputato l’ultima partita della sua International Champions Cup.

Alla Red Bull Arena di Harrison, in New Jersey, la squadra di Montella è stata sconfitta per 2-1 dal Benfica, con il gol viola segnato da giovane Vlahovic, che si è segnalato anche come uno dei migliori in campo.

A fare notizia, però, è stato il ritorno in campo di Federico Chiesa, che ha disputato 45′ entrando in campo a inizio secondo tempo, riprendendo così confidenza con il campo dopo le vacanze seguite agli Europei Under 21.

Ma la situazione del giovane talento viola è tutt’altro che chiarita: anzi, secondo quanto riportato da diversi organi di stampa in queste ore, tra Chiesa e la proprietà viola i rapporti non sarebbero propriamente idilliaci.

Ci sarebbe stato infatti un duro confronto tra Joe Barone, uomo di fiducia di Commisso, che avrebbe rimproverato Chiesa per alcuni atteggiamenti; in particolare, ci sarebbe stato un piccolo screzio con Montella durante un allenamento, che avrebbe costretto il tecnico a riprendere il giocatore fino a poi escluderlo dall’allenamento sul finale.

In più, sembra che la volontà della Fiorentina sia ormai chiara, ovvero di non cedere il giocatore a nessuna cifra, quasi costringendolo a rispettare il suo contratto che scadrà nel 2022. Insomma, Commisso sarebbe disposto anche a tenersi un giocatore scontento per tre anni, fino a farlo svalutare e poi addirittura perderlo a zero.

Una situazione tutt’altro che semplice, che potrebbe anche condizionare pesantemente le performance del giocatore stesso.

Related Posts