La Juventus si è aggiudicata la Coppa Italia battendo 4-0 il Milan nella finale dell’Olimpico: a decidere il match la doppietta di Benatia, il...

La Juventus si è aggiudicata la Coppa Italia battendo 4-0 il Milan nella finale dell’Olimpico: a decidere il match la doppietta di Benatia, il gol di Douglas Costa e l’autorete di Nikola Kalinic.

Ma il grande protagonista della partita è stato Gianluigi Donnarumma, e non certo in positivo.

Il giovane portiere del Milan, con due errori pesantissimi, ha praticamente regalato due dei quattro gol alla Juventus, ed è apparso visibilmente scosso a fine partita.

Come contraltare, Gigi Buffon, alla prima finale di Coppa Italia della sua carriera, ha fatto un paio di interventi che hanno contribuito a mantenere inviolata la porta della Juventus.

E, a fine partita, proprio i due portieri – che dovrebbero passarsi il testimone in Nazionale – sono stati protagonisti di un curioso siparietto.

Buffon ha avvicinato Donnarumma, gli ha tirato uno schiaffetto – eh, insomma! – e gli ha sussurrato qualcosa, che, dalla lettura del labiale, sembra essere un “dai, hai vent’anni…

Un modo per consolare il più giovane collega e dargli fiducia dopo una partita tremenda che Donnarumma ricorderà probabilmente a lungo, e un modo per dimostrare quanto anche Buffon pensi che il portiere milanista potrà essere il prossimo numero uno della Nazionale, prendendo proprio il suo posto.

A patto di limitare serate da incubo come questa…