Le 10 coppie gol che ci hanno preso il cuore Le 10 coppie gol che ci hanno preso il cuore
I grandi attaccanti hanno sempre bisogno di una spalla con cui affrontare le difese avversarie. Nel corso della storia del calcio mondiale, più di... Le 10 coppie gol che ci hanno preso il cuore

I grandi attaccanti hanno sempre bisogno di una spalla con cui affrontare le difese avversarie. Nel corso della storia del calcio mondiale, più di qualche volta ci sono state coppie affiatate che hanno imperversato tra le maglie delle difese avversarie per più di qualche anno. Qualcuno di loro è diventato grande anche da solo, qualcuno è stato grande solo in coppia con il partner e poi, altrove, non ha trovato gli stessi successi.

Altri ancora sono durati una carriera intera, mentre qualcuno ha giocato insieme solamente in nazionale eppure ha lasciato il segno. C’è chi è durato decenni interi, chi solo qualche stagione. E c’è anche chi, più che una coppia, era solamente una parte di un tridente. Eppure, tutti queste coppie gol sono passate alla storia: è quasi impossibile pensare a uno dei componenti senza farsi venire in mente l’altro. E, ne siamo sicuri, ci siamo scordati anche parecchi binomi vincenti (che potete adeguatamente segnalarci).

Ultima avvertenza: non ce la sentivamo di fare una classifica perchè queste 10 coppie gol che hanno fatto la storia del calcio ci hanno rubato il cuore, e non volevamo fare sgarbi a nessuno.

salas-zamorano

Salas-Zamorano

Di tenere fuori Marcelo Salas e Ivan Zamorano proprio non ce la sentivamo. Due icone del calcio anni ’90 che con la maglia del Cile hanno formato una delle coppie gol più entusiasmanti di ogni epoca. 248 gol in carriera per il Matador, ma era con la maglia rossa (che noi ricordiamo solcata all’altezza della spalla dal logo della Reebok) che i due sapevano dare il loro meglio. Ivan Zamorano era il capitano della Roja: 69 presenze, 34 reti messe a segno. Stessi numeri più o meno per Marcelo Salas, che in 71 presenze in nazionale mise a segno 37 goal. Insomma, quando gli avversari dovevano incontrare il Cile, conveniva fare quello che faceva il Matador dopo ogni gol: il segno della Croce.

delpiero-trezeguet

Del Piero-Trezeguet

Alex Del Piero e David Trezeguet hanno fatto le fortune della Juve per tanti anni. Una coppia molto ben assortita, con Pinturicchio a creare e inventare, e il francese implacabile in zona gol, con un istinto micidiale per la realizzazione. Alex è praticamente cresciuto con la casacca bianconera addosso, Trezeguet invece approda a Torino nell’estate del 2000 ( con il golden gol segnato all’Italia nella finale degli Europei come biglietto di presentazione) e ci resta fino al 2010, segnando la bellezza di 138 gol, e accettando anche di scendere in serie B.

coleyorke

Cole-Yorke

I Calipso Boys non hanno bisogno di presentazione, ragazzi. Andy Cole e Dwight Yorke sono la coppia gol per eccellenza, quella in cui il singolo è indistinguibile dal duo. Le fortune del Manchester United degli anni ’90 sono passati per i piedi di questi due ragazzoni. Entrambi di origini caraibiche (da qui il soprannome Calipso Boys), segnarono un numero enorme di reti, grazie alla loro mostruosa fisicità e alla loro straordinaria velocità, che, all’epoca, in un calcio che non era ancora così fisica, era davvero rivoluzionaria. Nonostante avessero entrambi un grande fiuto per il gol, non disdegnavano l’assist: e forse proprio questa fu la loro forza.

Related Posts

Quando Cristian Pasquato segnò 6 gol con la maglia della Juve

2019-08-14 09:43:05
delinquentidelpallone

18

10 gol che poteva segnare solo Roberto Carlos

2019-08-08 14:29:04
delinquentidelpallone

18

I numeri di Romelu Lukaku con la maglia del Manchester United

2019-08-08 09:05:13
delinquentidelpallone

18

Come giocherà il nuovo Napoli di Ancelotti

2019-08-01 08:41:05
delinquentidelpallone

18

Cosa chiede Paulo Dybala per accettare il Manchester United

2019-07-31 22:39:44
delinquentidelpallone

18

Che caos al Real Madrid!

2019-07-31 07:17:45
delinquentidelpallone

18

Next page