Copa Libertadores: Botafogo-Nacional finisce a mani in faccia Copa Libertadores: Botafogo-Nacional finisce a mani in faccia
Nella notte erano in programma diverse gare di ritorno degli ottavi di finale di Copa Libertadores: come sempre, la principale coppa del Sudamerica regala... Copa Libertadores: Botafogo-Nacional finisce a mani in faccia

Nella notte erano in programma diverse gare di ritorno degli ottavi di finale di Copa Libertadores: come sempre, la principale coppa del Sudamerica regala match intensi e, soprattutto, frammenti di non trascurabile delinquenza.

E, appunto, una di queste partite, Botafogo-Nacional, è finita a ceffoni, con un finale quantomeno movimentato che ha costretto il direttore di gara a un lavoro supplementare.

Il match di andata, giocato in Uruguay, aveva visto il Botafogo imporsi per 1-0, per cui al ritorno il Nacional era chiamato a una vera e propria impresa.

Il Botafogo, però, si è portato immediatamente sul 2-0, grazie alle reti di Bruno Silva e Rodrigo Pimpao, e dopo 6 minuti il discorso qualificazione poteva già dirsi bello che chiuso.

A quel punto, ovviamente, i calciatori del Nacional hanno trasformato il match in una vera e propria corrida, con l’arbitro che, fino al minuto numero 87, ha tirato fuori la bellezza di 9 cartellini gialli.

Ma il meglio doveva ancora venire, e nel finale si è scatenato un vero e proprio pandemonio.

Con il Botafogo in controllo, i giocatori del Nacional, forse provocati anche dagli olé del publico, non ci hanno visto più, e si sono lasciati andare: tutto è cominciato da una gomitata di Diego Polenta ai danni di un avversario, che ha scatenato quella che è poi degenerata in una rissa a tutto campo.

Una volta riportata la calma, l’arbitro ha tirato fuori altri 3 cartellini rossi, che hanno portato il totale a quattro.

E, al fischio finale, i calciatori hanno deciso bene di fare ulteriore chiarezza con questo pacato confronto tra di loro.

La Copa Libertadores, come sempre, resta una competizione meravigliosa.

Related Posts

Germania, peccare di hybris

2018-06-28 14:15:47
delinquentidelpallone

18

Russia 2018 ai raggi X: Marocco-Iran e Germania-Messico

2018-06-18 14:37:17
delinquentidelpallone

18

Nelle mani di Hannes Halldorsson

2018-06-16 15:43:41
delinquentidelpallone

18

Tornare campioni: il viaggio della Germania a Russia 2018

2018-06-14 08:50:05
delinquentidelpallone

18

I giocatori di Russia 2018 che c’erano già a Germania 2006

2018-06-08 14:08:25
delinquentidelpallone

18

La storica qualificazione della Costa d’Avorio a Germania 2006

2018-06-05 15:13:17
delinquentidelpallone

18

I pre-convocati della Germania per Russia 2018

2018-05-15 15:03:44
delinquentidelpallone

18