L’idea era nell’aria da tempo, e oggi, a quanto pare, è diventata ufficiale. La Copa America dal 2020 cambierà formato e data, ma prima...

L’idea era nell’aria da tempo, e oggi, a quanto pare, è diventata ufficiale.

La Copa America dal 2020 cambierà formato e data, ma prima di quella data, nel 2019 ci sarà una gustosa novità, una prima volta assoluta.

Innanzitutto, è stato deciso di cambiare l’arco temporale della manifestazione: a partire dal 2020, infatti, si disputerà nello stesso anno degli Europei, per non creare troppi problemi con i calendari delle Nazionali.

Ma, come detto, nel 2019 si potrebbe avere un’edizione davvero con il botto.

La Copa America 2019, infatti, si disputerà in Brasile e prevederà la presenza di 16 squadre: 10, naturalmente, saranno le sudamericane (Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela) più altre 6 che invece saranno invitate dalla CONMEBOL.

E qui c’è la novità più gustosa: a quanto pare, saranno davvero invitate, tra le 6 nazionali, quattro squadre europee. Si attende ora la risposta della UEFA e delle nazionali coinvolte. Ma nel frattempo circolano già i primi nomi, tra cui quello dell’Italia.

Le quattro nazioni che la CONMEBOL sarebbe intenzionata ad invitare per la Copa America 2019 sarebbero infatti Italia, Francia, Spagna e Portogallo, vale a dire le nazioni “latine” del continente europeo. A completare il quadro, due squadre della CONCACAF, la Federazione centro-americana che già in passato ha “prestato” le sue squadre alla Copa America.

Immaginate una finale Portogallo-Argentina, Messi contro Ronaldo, giocata in Brasile…

Cosa ne pensate? Sareste favorevoli alla partecipazione dell’Italia a un torneo del genere?