Come giocheranno Inter e Juve stasera Come giocheranno Inter e Juve stasera
L’appuntamento di San Siro è di quelli importanti, e l’attesa comincia già a salire. Alle 20.45, nel match che chiuderà la nona giornata di... Come giocheranno Inter e Juve stasera

L’appuntamento di San Siro è di quelli importanti, e l’attesa comincia già a salire.

Alle 20.45, nel match che chiuderà la nona giornata di campionato, Inter e Juventus si troveranno di fronte per contendersi i 3 punti in palio e, come al solito, anche tanto altro di intangibile.

L’Inter arriva alla partita di stasera dopo la sconfitta contro la Lazio, e dovrà cercare di portare a casa un successo per mantenere il ritmo di Milan e Napoli che al momento non conoscono frenate; la Juventus, dopo un avvio difficile, sta rientrando in carreggiata, e cerca un successo di prestigio per rilanciarsi definitivamente nelle zone nobili della classifica.

Inzaghi e Allegri non avranno assenze di rilievo tra i titolari, per quanto entrambi dovranno fare a meno di un’alternativa in attacco, con Correa e Kean che non saranno della partita.

I MIGLIORI MARCATORI DELLA STORIA DI INTER-JUVE

Il tecnico nerazzurro ha qualche dubbio nella scelta degli esterni (Darmian favorito su Dumfries), e deve decidere se puntare su un Vidal che sembra in gran forma o se mandare in campo dal primo minuto Calhanoglu.

Allegri dovrebbe scegliere uomini congeniali a una formazione piuttosto fluida, che potrebbe schierarsi inizialmente con il 4-4-2 per poi eventualmente passare alla difesa a 3. Per questo, uno dei pochi dubbi dovrebbe essere quello tra de Ligt e Bonucci, mentre Dybala, recuperato dall’infortunio e convocato, dovrebbe partire dalla panchina per un suo graduale reinserimento, magari in caso di necessità a gara in corso.

Queste le probabili formazioni di Inter-Juve:

INTER: Handanovic; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Dzeko, Lautaro.

JUVENTUS: Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Bentancur, Bernardeschi; Chiesa, Morata.