Come giocherà il Milan contro lo Shamrock Rovers Come giocherà il Milan contro lo Shamrock Rovers
Giovedì prossimo il Milan comincerà la sua avventura europea, con l’obiettivo di raggiungere la fase a gironi dell’Europa League. I rossoneri di Stefano Pioli... Come giocherà il Milan contro lo Shamrock Rovers

Giovedì prossimo il Milan comincerà la sua avventura europea, con l’obiettivo di raggiungere la fase a gironi dell’Europa League.

I rossoneri di Stefano Pioli saranno impegnati a Dublino, in casa dello Shamrock Rovers, in una gara secca che metterà in palio il passaggio del turno.

Sarà una partita delicata, perché arriva dopo una preparazione che per tanti motivi non è stata uguale a quella degli scorsi anni, e perché la partita secca, per quanto possa comunque contare la differenza di livello tra le squadre, è sempre un’insidia.

Pioli, allora, è intenzionato a schierare la miglior formazione possibile, al netto di infortuni e ritardi di preparazione.

Il modulo di partenza sarà il 4-2-3-1 che ha trascinato i rossoneri nell’ottimo finale della scorsa stagione, con Ibrahimovic che dovrebbe essere il totem lì davanti, anche se andrà verificato il suo stato di forma.

Dietro, assente Romagnoli per infortunio, dovrebbe toccare alla coppia Gabbia-Kjaer, con Theo Hernandez e Calabria sulle fasce. In mezzo al campo, difficile se non impossibile vedere Tonali, mentre più probabile l’esordio – addirittura dal primo minuto – per l’altro neoacquisto Brahim Diaz.

Occhio anche ai giovani, che in una fase simile della stagione possono dare il loro contributo dalla panchina (o magari a sorpresa dall’inizio). Due nomi su tutti? Lorenzo Colombo e Daniel Maldini.