Claudio Ranieri potrebbe tornare sulla panchina di una nazionale Claudio Ranieri potrebbe tornare sulla panchina di una nazionale
Claudio Ranieri è uno di quegli allenatori che il calcio ce l’ha nell’anima, e che ha fatto diventare la panchina una vera e propria... Claudio Ranieri potrebbe tornare sulla panchina di una nazionale

Claudio Ranieri è uno di quegli allenatori che il calcio ce l’ha nell’anima, e che ha fatto diventare la panchina una vera e propria passione: non c’è stato da stupirsi quando, l’anno scorso, ha accettato di sostituire Eusebio Di Francesco a Roma, rispondendo alla chiamata della sua vecchia squadra in difficoltà.

Terminata con onore una stagione comunque molto difficile, l’allenatore testaccino non è rimasto a guardare, e anzi si è subito rimesso a caccia di una nuova occasione, di un nuovo lavoro.

E così, a 68 anni, Claudio Ranieri potrebbe tornare addirittura sulla panchina di una nazionale.

Dopo la Coppa d’Africa, infatti, la Guinea aveva aperto le selezioni per scegliere il suo nuovo commissario tecnico, e Ranieri aveva mandato la sua candidatura; adesso sono rimasti in corsa 17 candidati, tra i quali la Federazione dovrà scegliere il suo nuovo allenatore.

Ranieri aveva già allenato una nazionale, ma non era stata un’avventura molto fortunata: nel 2014 si era infatti seduto sulla panchina della Grecia, ma non era riuscito a imporsi, ed era stato esonerato dopo una clamorosa sconfitta contro le Far Oer. Recentemente, dopo il titolo con il Leicester, aveva allenato anche Nantes e Fulham, prima del finale di stagione a Roma nello scorso anno.