Cinque giocatori dell’Ecuador nei guai dopo la sfida con l’Argentina Cinque giocatori dell’Ecuador nei guai dopo la sfida con l’Argentina
Nella notte tra martedì e mercoledì scorso è andata in scena una delle sfide più importanti e sentite per quel che riguarda le qualificazioni... Cinque giocatori dell’Ecuador nei guai dopo la sfida con l’Argentina

Nella notte tra martedì e mercoledì scorso è andata in scena una delle sfide più importanti e sentite per quel che riguarda le qualificazioni al Mondiale in Russia.

Siamo in Sudamerica e l’Argentina era obbligata a vincere a Quito, in Ecuador, per essere padrona del proprio destino e garantirsi un posto al Mondiale senza dover passare dagli spareggi o, peggio ancora, per non essere eliminata.

All’inizio della partita i ragazzi di Sampaoli se la sono vista bruttissima con l’Ecuador che è passato in vantaggio grazie alla rete di Romario Ibarra ma ci ha pensato Leo Messi, con una tripletta, a mettere a posto le cose e a garantire all’albiceleste un posto in Russia.

L’Ecuador era già sicuro di essere eliminato e in pochi si aspettavano un resistenza feroce da parte della squadra di Quinteros, le incognite erano soprattutto a livello “ambientale” con l’altitudine di Quito che destava non poche preoccupazioni.

In queste ore però è emerso uno scandalo che è destinato a far tornare nuovamente di attualità la partita: cinque giocatori della Nazionale dell’Ecuador sarebbero stati sospesi a tempo indeterminato per motivi disciplinare.

I cinque, dei quali non sono stati ancora fatti i nomi ma secondo El Comercio, periodico locale, si tratterebbe di Énner Valencia , Joao Plata , Gabriel Cortez , Jefferson Orejuela E Robert Arboleda avrebbero lasciato il ritiro della Nazionale prima della sfida con l’Argentina per andare a divertirsi.

I giocatori coinvolti sono stati sospesi a tempo indeterminato dalla Nazionale“, ha dichiarato Carlos Villacis, presidente della federazione calcistica ecuadoregna. Ha poi preseguito: ” verrà convocato un consiglio nel quale spiegheremo la sanzione, che ho già nella mia testa, e sarà esemplare”.

Gia il cammino dell’Ecuador, che aveva scelto un progetto di rinnovamento della rosa, non è stato dei migliori con l’ottavo posto finale e soli 20 punti conquistati in più si aggiungono queste notizie di indisciplina che non aiutano certo a rasserenare l’ambiente.

Vedremo se nelle prossime ore se ne saprà di più e se i cinque nomi dei giocatori coinvolti, ancora non ufficiali, verranno confermati.

Related Posts

Mazzarri non ha preso molto bene il pareggio del Toro a Udine

2018-09-16 15:52:40
delinquentidelpallone

1

A Mohamed Salah il VAR non piace proprio

2019-08-22 11:54:37
delinquentidelpallone

1

I 7 marcatori più improbabili di una finale di Champions League

2017-01-31 11:25:05
delinquentidelpallone

1

Il punto sulla Serie C: la 7a giornata

2017-10-07 07:21:33
delinquentidelpallone

1

Il Valencia ha un piccolo problema con i pareggi

2019-02-25 09:24:30
delinquentidelpallone

1