Chi è Adam Ounas? Chi è Adam Ounas?
Il primo colpo estivo del Napoli dovrebbe essere definito: questione di giorni, e dovrebbe arrivare l’ufficialità per Adam Ounas. Come stiamo facendo in questa... Chi è Adam Ounas?

Il primo colpo estivo del Napoli dovrebbe essere definito: questione di giorni, e dovrebbe arrivare l’ufficialità per Adam Ounas.

Come stiamo facendo in questa estate di mercato, vi presentiamo i calciatori che sono arrivati o stanno per arrivare in Italia, per capire chi sono, come giocano, e come potranno inserirsi nel nostro campionato.

Oggi, appunto, è il turno di Ounas: franco-algerino classe 1996, esterno offensivo che fino allo scorso anno ha giocato al Bordeaux, con cui ha giocato 30 partite lo scorso anno.

Il bilancio? 4 gol e 3 assist nei 1462 minuti in cui è stato in campo nel corso della stagione 2016/17. Quella appena trascorsa è stata la seconda stagione in prima squadra per Ounas, che si era fatto notare soprattutto nella seconda parte della stagione 2015/16, conclusa con 6 reti e 3 assist, sempre – curiosamente – in 30 partite.

Come gioca Ounas? È un esterno di piede mancino, che può giocare indifferentemente sia a destra che a sinistra, e che proprio per questa sua duttilità è stato cercato dal Napoli: potrebbe essere un rimpiazzo perfetto per Insigne e Callejon, che dovranno rifiatare un po’ di più di quanto fatto lo scorso anno. E, in questo senso, Ounas ricorda un po’ anche Mertens, prima che diventasse un centravanti…

172 centimetri e un fisico non proprio da bronzo di Riace, che potrebbe quindi causargli qualche problema in un campionato tosto come la serie A. Ma la caratteristica che balza subito all’occhio, appena si vede Ounas in campo, è la sua incredibile velocità.

Basta guardarlo giocare per capire che è un vero e proprio fulmine, capace di partire subito a velocità elevata e soprattutto, se ha un po’ di spazio, di allungarsi in progressioni da velocista. Come detto, può giocare indifferentemente a destra o a sinistra, grazie alla sua ottima tecnica di base, che qualche volta però sfocia in numeri un po’ esagerati.

Quando parte da destra, gradisce parecchio accentrarsi per tentare la conclusione in porta, che, quando vuole, sa essere anche piuttosto forte. E sa inserirsi negli spazi, tagliando in mezzo alla difesa avversaria.

Fin qui, quindi, l’identikit perfetto dell’esterno offensivo di cui Maurizio Sarri è innamorato.

Ma ora veniamo ai difetti e agli aspetti del suo gioco da migliorare: Ounas spesso sembra troppo innamorato del pallone, e in Ligue 1 non era raro vederlo tenere palla anche quando raddoppiato o triplicato, cercando sempre e comunque di saltare l’uomo. Non sempre è sembrato impeccabile dal punto di vista tattico: ma a giocatori come lui, in grado di creare sempre superiorità numerica, qualche passaggio a vuoto del genere è consentito.

Visto e considerato il trattamento riservato da Sarri ai nuovi arrivati, nel caso dovesse sbarcare davvero in azzurro, dovrà lavorare parecchio per imparare da subito i movimenti e i meccanismi del tecnico del Napoli: basta vedere quanto tempo ci ha messo Rog per guadagnarsi un po’ di spazio.

Da tenere d’occhio anche sotto il profilo comportamentale: il carattere fumantino sembra essere dietro l’angolo.

In sostanza, il giudizio è sospeso: il giocatore è tecnicamente molto valido, vedremo se saprà adattarsi al gioco di Sarri. In quel caso, diventerebbe la prima alternativa ai due esterni titolari, alternativa di livello assoluto.

Valerio Nicastro
twitter: @valerionicastro 

Related Posts

Tripla parata pazzesca di Oblak

2017-03-15 21:48:26
pagolo

1

Kevin-Prince Boateng: esordio in Liga con gol e record

2016-08-23 11:40:31
delinquentidelpallone

1

La maglia 2018-19 del Barcellona

2018-01-14 10:01:29
delinquentidelpallone

1

CSKA-Levski: il ritorno del derby eterno di Sofia

2016-10-25 09:30:39
delinquentidelpallone

1

Cristiano Lucarelli: tutto per una maglia

2015-02-19 13:23:44
delinquentidelpallone

1

Dirk Kuyt: ascoltare il cuore

2018-04-06 15:10:21
pagolo

1

Ronaldinho dispensa ancora magie

2017-04-29 10:14:31
pagolo

1

Il Barcellona ha una strategia particolare per il secondo tempo

2018-01-25 09:12:24
delinquentidelpallone

1